Dopo 10 giorni dal tampone negativo, ci siamo incontrati e salutati…

Cari esperti, vi scrivo per farvi una domanda. Spero che voi possiate sapere qualcosa in merito e possiate darmi una risposta. Un mio collega è risultato positivo tempo fa al covid 19. Dopo più di 20 giorni è tornato negativo (ha fatto il tampone). Non so però quanti tamponi ha fatto dopo il primo negativo.
Dopo 10 giorni dal tampone negativo, ci siamo incontrati e salutati entrambi con la mascherina (io avevo la FFP2). Siamo sempre stati distanti e all’aperto. Prima di andare via, questo collega mi ha salutata, lui senza mascherina in quel momento, io ce l’avevo. La mia domanda è, secondo voi c’è la possibilità che io abbia potuto prendere il virus in queste circostanze? Di più, dato che è negativo penso che quindi in teoria non abbia più il virus e di conseguenza non dovrebbe trasmettere niente, giusto? Perché adesso mi stanno venendo tutti i complessi di questo mondo. Sono stata attenta a non toccarmi bocca, naso o occhi. La probabilità è grande? Spero che possiate darmi una risposta. 

Anonima


Cara Anonima,
da quello che ci racconti non dovrebbero esserci significativi rischi, in quanto tu indossavi correttamente uno strumento di protezione quale la mascherina ffp2 ed inoltre il tampone negativo dovrebbe indicare che non vi dovrebbe essere alcuna carica virale. E’ legittimo avere dubbi perchè le informazioni cambiano repentinamente da un giorno all’altro destabilizzandoci molto.
Se il tuo collega è rientrato a lavoro con grande probabilità avrà avuto l’autorizzazione dall’Asl che attesta la sua negatività. Con le nuove norme non è più obbligatorio fare un doppio tampone per verificare la negatività del virus ma basta effettuare un solo tampone dopo 10 giorni dal primo tampone risultato positivo: se negativo, si è liberi di uscire (purché non si abbiano sintomi da almeno tre giorni). Viceversa, si deve attendere. Quanto? La norma aggiornata prevede che la quarantena non sia “infinita”, come in passato. Anche se si risulta ancora positivi, ma non si hanno sintomi da almeno sette giorni, dopo 21 giorni si può tornare alla vita normale. Questo perchè sembrerebbe che non via una carica virale significativa da essere trasmessa.
Nel tuo caso ribadiamo che non vi è stato un contatto prolungato per cui non dovrebbero esserci rischi significativi. In ogni caso, se l’ansia dovesse prendere il sopravvento puoi chiamare i numeri verdi della tua regione dei Centri Covid per avere maggiori informazioni.
Un caro saluto!

2021-08-03T19:36:44+02:00