Scuola, al via contest 'Farmers 4 Future'

Scuola, al via contest ‘Farmers 4 Future’

Promosso da Citynews in collaborazione con diregiovani.it
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Al via il contest Farmers 4 Future promosso da Citynews in collaborazione con diregiovani.it. Il contest è rivolto agli studenti degli istituti agrari italiani, sia tecnici che professionali, con l’obiettivo di far emergere quanto sia serio il problema del cambiamento climatico e come impatta negativamente sulle nostre vite e, proprio a partire da questo, mostrare come alcune tecniche di coltivazione o tecnologie innovative possano mitigarne gli effetti.

Coinvolgere giovani studenti degli istituti agrari è una grande opportunità poiché i giovani rappresentano l’unica vera risorsa per attuare un cambio radicale. Visto il corso di studi intrapreso, saranno loro stessi ambasciatori del contrasto al cambiamento climatico e che con il loro futuro lavoro possano far evolvere il comparto agroalimentare verso una maggiore sostenibilità, circolarità e biodiversità.

Questo contest chiama gli studenti a creare un contenuto audiovisivo che possa essere un utile strumento di divulgazione per far conoscere ai propri coetanei e a tutti i lettori di citynews e agrifoodtoday.it non solo quanto i loro studi siano già orientati allo studio delle problematiche ambientali e come è possibile porvi rimedio. L’obiettivo è quello di permettere ai ragazzi di spiegarci in che modo sarà possibile migliorare il futuro dell’umanità proprio partendo dalla terra.

MODALITA DI PARTECIPAZIONE

In seguito all’avvenuta registrazione e alla conseguente conferma di accettazione sarà comunicata la modalità di accesso alla piattaforma Feelmatic che diverrà lo strumento per poter girare, montare e candidare i video al concorso. Ogni classe, tramite il proprio docente, può partecipare caricando un massimo di 5 video della durata orientativa di 2 minuti. Il tema deve riguardare il contrasto al cambiamento climatico sull’agricoltura, in particolare agli studenti verrà chiesto di raccontare le comunità rurali più vicine e individuare eventuali best practices o problematiche connesse al tema climatico/ambientale. I ragazzi dovranno raccontare ai propri coetanei a al pubblico di Citynews quanto sia importante dare all’agricoltura la centralità che merita nella lotta al cambiamento climatico e potranno farlo tramite esperienze vissute nel percorso di studi.

I contributi inviati non verranno pubblicati immediatamente ma verranno approvati tramite un controllo umano per verificarne le caratteristiche tecniche e contenutistiche. Possono essere inviati un massimo di 5 video e in caso di accettazione o di rigetto del video verrà inviata una mail per comunicare al docente l’esito della validazione.

OGGETTO DEL CONTEST

L’oggetto del contest sarà la produzione, tramite la piattaforma Feelmatic, di un video della durata orientativa di 2 minuti. Ogni classe potrà caricare un massimo di 5 video. Sarà consentito produrre i video tramite diversi gruppi di lavoro. I video potranno essere registrati con qualunque mezzo ma dovranno essere caricati su Feelmatic per candidarli al concorso. La moderazione giudicherà in modo insindacabile l’ammissibilità o meno di un video qualora la durata, il linguaggio, la qualità generale del video o dell’audio risultino essere non idonei.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it