La storia è finita, ma io non so come fare a togliermi questo pensiero…

Ciao Esperti,
sono Mauro ed ho 24 anni! Sto troppo male, non riesco a togliermi dalla testa la ragazza con cui sono stato 6 anni e che mi ha da poco lasciato. Penso continuamente a lei e anche la notte prima di riuscire con fatica ad addormentarmi ce l’ho sempre nei pensieri…anche nei sogni appare sempre tutte le notti…spero di rimettermi con lei, ma purtroppo questo non potrà mai succedere…la storia è finita definitivamente, ma io non so come fare per poter togliermi questo pensiero ricorrente che mi fa stare male!

Grazie per il vostro sostegno!

Mauro, 24 anni


Caro Mauro,
comprendiamo quanto dispiacere e dolore possa esserci dopo una separazione, soprattutto se si riponevano grandi aspettative sulla storia, sulla relazione e sui progetti con l’altra persona. Purtroppo le relazioni importanti segnano l’esperienza personale lasciando a volte ferite che hanno tempi di rimarginazione più lunghi. La fine di una storia lascia sempre delle domande, dei dubbi ed è necessario forse ripercorrere un po’ con mente e cuore quanto accaduto fino a quando, non sarà più necessario farlo. Se provi  ad accettare che per un po’ ti sentirai giù e sofferente, se ti concedi del tempo, vedrai che giorno per giorno starai sempre un pochino meglio.
Non aver paura di soffrire, ognuno sai paga il suo contributo in amore, è anche un modo per crescere; anche se per te ora sembra sia tutto finito, non è così, sei talmente giovane che hai una vita davanti per scoprire molte cose nuove ed avere future possibilità di conoscere una ragazza che possa tornare a farti battere il cuore; magari adesso ti sembra improbabile, ma succederà.
Poi sai, la chiusura di un rapporto potrebbe significare l’inizio di una nuova fase di accrescimento e novità, potrebbe permetterti di conoscerti meglio, di capire cosa vuoi o non vuoi da una ragazza e da una futura storia. Sarebbe importante in questo periodo per te concentrarti  su te stesso e ritrovare il piacere delle piccole cose anche nei desideri e nelle attività che appartengono solo a te; fai qualcosa che ti fa stare bene. Per curare le ferite d’amore è necessario trattarsi bene, accettare le proprie fragilità.
Forse in questa occasione puoi cercare di mettere a fuoco quegli aspetti che magari hai tralasciato negli ultimi mesi, magari le amicizie,  le passioni della tua vita e cercare di trascorrere del tempo con le altre persone importanti della tua vita. Per quanto riguarda i sogni ricorrenti che fai, capita spesso a tutti coloro che hanno avuto una storia sentimentale  sognare  l’ ex, specie quando queste storie sono state interrotte bruscamente, magari per futili motivi o senza un chiarimento. Gli interrogativi che ci facciamo nella realtà sono poi elaborati dalla nostra mente nel sogno con il personaggio interessato. Sono segni che denotano il desiderio di sapere, di conoscere, di chiarire di esporre le proprie ragioni. La persistenza di questi sogni è un chiaro manifesto del tuo ancora interesse per lei, ancora oggetto dei tuoi desideri. E’ incredibile quanti ex fidanzati, mariti, mogli o semplicemente ex amori ed ex amici si trasformino in personaggi onirici. Queste sono le persone che hanno condiviso un pezzo del nostro cammino, con cui c’è stato un legame, un coinvolgimento emotivo, per le quali abbiamo sentito amore e gelosia, fra discussioni, incomprensioni, litigi, riavvicinamenti. Sentimenti che facilmente riemergono amplificati nei sogni lasciando al risveglio dolcezza o nostalgia, rabbia, odio ed una serie di emozioni ed interrogativi sulla persona sognata, sul rapporto ormai finito o sulla sua possibile rinascita. In ogni caso comunque vada, quest’esperienza sarà un investimento per la tua serenità futura.
Rimaniamo a tua disposizione, potrai condividere con noi i tuoi sentimenti ed aggiornarci su come vanno le cose ogni volta che lo vorrai.

Un caro saluto!
L’equipe degli esperti
19 Gennaio 2021