Justice League, Zack Snyder: "Sarà un film e non una miniserie"

Justice League, Zack Snyder: “Sarà un film e non una miniserie”

La pellicola debutterà a marzo negli Stati Uniti su HBO Max
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Ora è ufficiale. Il regista Zack Snyder ha annunciato che il nuovo Justice League non sarà un miniserie ma un film di quattro ore, che arriverà a marzo su HBO Max negli Stati Uniti. 

Il cinecomic di Warner Bros. tornerà in versione rinnovata, dal titolo ‘Zack Snyder’s Justice League’, con un montaggio rivisitato e nuove riprese del regista, che doveva dirigere la pellicola del 2017 ma che per motivi personali aveva lasciato la macchina da presa a Joss WhedonLe nuove scene girate da Snyder non lasceranno spazio per quelle nei post-credit. Questo vuol dire che non ci saranno riferimenti al prossimo film DC dedicato a Flash. Inoltre, Snyder ha svelato che la colonna sonora sarà firmata da JunkieXL, che venne sostituito da Danny Elfman quando il regista aveva abbandonato il progetto originale.

Nel cast di questo progetto senza precedenti nei film dedicati ai supereroi (costato circa 70 milioni di dollari) Ben Affleck riprenderà il ruolo di Batman, Henry Cavill di Superman, Amy Adams di Lois Lane, Gal Gadot di Wonder Woman, Ezra Miller di Flash, Jason Momoa di Aquaman e Ray Fisher di Cyborg. 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Lucrezia Leombruni
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it