Da Jacqueline Kennedy a Jill Biden: lo stile delle first lady d'America

Da Jacqueline Kennedy a Jill Biden: lo stile delle first lady d’America

Gli outfit delle 'prime donne' a confronto nel giorno del loro 'Inauguration Day'
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – L’Inauguration Day per un presidente degli Stati Uniti eletto è un giorno emozionante e indimenticabile. Così è stato ieri per il ‘neo president’ Joe Biden, il 46esimo leader d’America alla guida del Paese. Era dai tempi dell’elezione di Barak Obama che il popolo americano non provava una simile emozione dopo il capitolo Donald Trump, che ha lasciato la Casa Bianca, insieme a sua moglie Melania, per fare spazio a Biden e alla nuova ‘first lady’ Jill.

Il giorno dell’insediamento non è solo un nuovo capitolo per il popolo americano ma è anche un momento in cui lo stile e l’eleganza delle ‘prime donne’ vanno in scena, come in ogni loro occasione pubblica, catturando l’attenzione di molti.

Da Jacqueline Kennedy a Jill Biden: ecco gli outfit scelti dalle ‘donne della Casa Bianca’ nel giorno del giuramento.

JACQUELINE KENNEDY

Eleganza senza tempo e icona di stile. Jacqueline Lee Kennedy – moglie del 35esimo presidente degli Stati Uniti John Fitzgerald Kennedy – per l’Inauguration Day ha scelto un outfit di celeste pastello, che non è passato inosservato, a partire dalla forma del suo cappello.

Il cappotto e l’abito sono stati realizzati da Oleg Cassini. A realizzare il copricapo per ‘Jackie’, invece, è stato Halston (al secolo Roy Halston Frowick). Un cappello a forma di sfera e di stoffa, sorprendendo tutti. Il giorno dell’insediamento di Kennedy è stato accompagnato da una nevicata che ha portato un freddo gelido. È per questo che tutti si aspettavano di vederla, come avrebbe fatto qualunque altra donna, con un cappello di visone. Lei no. Jacqueline è apparsa sugli scalini del Campidoglio come “lo splendido petalo in un misero bouquet di pelliccia“, aveva scritto Thurston Clarke, autore di ‘Ask Not’ (un libro sull’inaugurazione del 1961). 

MICHELLE OBAMA

Per il giuramento di Barak Obama, 44esimo presidente degli Stati Uniti, la ‘first lady’ Michelle Obama ha scelto di indossare un abito firmato da Isabel Toledo color lime, impreziosito dagli accessori di J Crew

Michelle si è saputa distinguere, non solo per il suo carisma, la sua personalità, il suo amore, il suo senso di famiglia e la sua immagine, che è andata sempre oltre lo stare accanto all’uomo più importante d’America. Lady Obama ha saputo far parlare di sé anche per le sue scelte in fatto di moda. Grandi stilisti hanno avuto il piacere di renderle omaggio, ma lei ha sempre optato per il ‘mix and match’, mescolando capi di alta sartoria con quelli low cost. 

MELANIA TRUMP

Come Jacqueline Kennedy anche Melania Trump ha scelto l’azzurro per l’Inauguration Day di Donald Trump, 45esimo presidente degli Stati Uniti d’America.

Melania ha incantato tutti – e non solo nel giorno del giuramento di Donald ma in tutte le sue uscite pubbliche – con un completo azzurro polvere di Ralph Lauren con una paio di décolletées ton sur ton.

JILL BIDEN

È Jill Biden la nuova ‘prima donna’ d’America. Per il giorno del giuramento di Joe Biden, 46esimo presidente USA ha scelto di indossare un cappotto in tweed di lana color blu oceano, abbinato ad un abito con il corpetto di chiffon e gonna smerlata. Il tutto impreziosito con alcuni ricami. Inoltre, Jill ha abbinato la mascherina di protezione al suo outfit, decisamente chic. Ma anche, e soprattutto, ‘green’. L’abito è firmato Markarian ed è stato disegnato dalla stilista emergente newyorkese Alexandra O’Neill. Un brand ecosostenibile che realizza capi solo su ordinazione per ridurre gli sprechi. Lady Biden PROMOSSA!

A ‘brillare’, nella giornata di ieri, è stata anche Kamala Harris. Entrata nella storia come prima donna, di colore e di origine asiatica, a diventare vice presidente, la Harris ha scelto di indossare per il grande giorno un cappotto di una tonalità del viola molto brillante firmato dagli stilisti Christopher John Rogers e Sergio Hudson. Il tutto impreziosito dalle sue immancabili perle.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Celebs Spectator (@celebs__spectator)

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Lucrezia Leombruni
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it