La sicurezza in rete sul sito dell’istituto Avogadro di Torino

Il lavoro in occasione del Safer Internet Day 2021

ROMA – A pochi giorni dalla celebrazione del Safer Internet Day, la giornata mondiale per la sicurezza in rete, istituita e promossa dalla Commissione Europea che si svolge ogni anno a febbraio – e che quest’anno sarà martedì 9, contemporaneamente in oltre 150 paesi tra cui l’Italia – l’istituto ‘Avogadro’ di Torino ha realizzato un’intera sezione del proprio sito dedicata a ‘opportunità e rischi delle nuove tecnologie’.

Linee guida, atti di convegni e seminari, relazioni, approfondimenti, rassegne stampa tematiche, insomma davvero un lavoro titanico che è improntato alla totale condivisione e libertà di accesso da parte di chiunque sia interessato: www.nuovetecnologie.itisavogadro.org.

Non solo una risorsa per reperire informazioni ma un vero e proprio esempio di buona pratica sulla sicurezza in rete. Il Safer Internet Day è una ricorrenza annuale istituita nel 2004 al fine di promuovere un uso più sicuro e responsabile del web e delle nuove tecnologie, in particolare tra i bambini e i giovani di tutto il mondo.

In Italia è organizzato dal ministero dell’Istruzione, coordinatore di Generazioni Connesse il Safer Internet Centre italiano, il centro italiano per la sicurezza in rete che promuove e supporta eventi a carattere locale su tutto il territorio nazionale, insieme ai partner del consorzio: l’autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, la Polizia di Stato, il ministero per i Beni e le Attività Culturali, gli atenei di Firenze e ‘La Sapienza’ di Roma, Save the Children Italia, Telefono Azzurro, la cooperativa Edi onlus, Skuola.net, l’Agenzia di stampa Dire e l’ente autonomo Giffoni Experience.

2021-02-03T13:33:16+01:00