Bts, venduti all’asta per una cifra da capogiro gli outfit del video di “Dynamite”

Il ricavato andrà in beneficenza ai lavoratori dello spettacolo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Sono ormai iconici gli outfit indossati dai BTS nel video del loro primo singolo completamente in inglese, “Dynamite”. Una vera e propria hit – su Youtube conta oltre 820 milioni di visualizzazioni- che i ragazzi hanno voluto rappresentare con abiti super colorati dalle tonalità pastello, utilizzati nella scena finale della clip.

I completi – pantaloni, maglie, giacche, cappelli e sneakers del tutto coordinati – sono stati venduti a Beverly Hills, nella giornata di domenica, in una speciale asta per la cifra da capogiro di 162mila dollari e 500. Un numero di ben 8 volte più grande del loro costo iniziale. Ad acquistarli il collezionista d’arte Yusaku Maezawa e lo YouTuber HIKAKIN.

La somma sarà devoluta ai lavoratori dello spettacolo

L’intera somma andrà in beneficenza a MusiCares, l’ente fondato dalla Recording Academy (quella che ogni anno organizza i Grammy) per dare sostegno ai lavoratori dello spettacolo che – come in Italia – si trovano in difficoltà da mesi per il perdurare dell’emergenza Coronavirus. 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Giusy Mercadante
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it