Il disco primo in classifica la reazione emozionata di MIchele Bravi

Il disco primo in classifica, la reazione emozionata di MIchele Bravi

"La geografia del buio" debutta alla numero uno della chart di FIMI/Gfk. Oggi il cantautore in diretta a Verissimo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Sorride a 32 denti Michele Bravi che questa settimana festeggia un importante successo: il suo ultimo disco, “La geografia del buio”, debutta direttamente alla numero uno della classifica dei più venduti di FIMI/Gfk.

Non ci sono parole per dire la gratitudine che ho nel cuore. L’accoglienza così umana per un disco tanto complesso è un bellissimo segnale per il pop”, ha scritto il cantautore accanto a un video che lo mostra comunicare al telefono il risultato.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Michele Bravi (@michelebravi)

Uscito lo scorso 29 gennaio, “La geografia del buio” segna il ritorno di Bravi a più di tre anni dal suo “Anime di Carta”, il disco che ha confermato il successo dell’ex X Factor portandolo anche sul palco di Sanremo. Il progetto, interamente prodotto da The Katoo, diventa anche un tour che porterà Michele in giro per i club e i teatri italiani da novembre

Un calendario fitto che conferma la volontà dell’arista umbro di tornare a cantare dal vivo e portare sul palco il suo ultimo disco. Un lavoro, che come ha spiegato lo stesso Michele, è nato per essere cantato live.

I biglietti sono disponibili a partire dalle 11 dell’8 febbraio e dalle ore 11 del 13 febbraio presso tutte le rivendite autorizzate.

Michele Bravi ospite di Verissimo

Bravi, oggi, è stato ospite di Verissimo in compagnia di Chiara Galiazzo. Nello studio di Silvia Toffanin si è esibito con “Mantieni il bacio” e ha parlato del percorso che lo ha portato alla pubblicazione del suo album. QUI il video.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Giusy Mercadante
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it