GF Vip, Alda D'Eusanio squalificata dopo le frasi shock su Laura Pausini

GF Vip, Alda D’Eusanio squalificata dopo le frasi shock su Laura Pausini

TUTTE LE (GROSSE) 'SPARATE' DELL'OPINIONISTA DETTE NELLA CASA
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Da ‘Strani amori’ a ‘Strane accuse’ è un attimo. Lo sa bene Alda D’Eusanio che, a seguito delle pesanti dichiarazioni su Laura Pausini e sul suo compagno e chitarrista Paolo Carta è stata squalificata con effetto immediato dalla Casa del Grande Fratello Vip

LE ACCUSE DI ALDA D’EUSANIO CONTRO LAURA PAUSINI E PAOLO CARTA

Nella Casa del GF Vip non solo chiacchiere ma anche musica. Per movimentare le giornate dei ‘gieffini’ la produzione è solita allietarli con canzoni di artisti italiani e internazionali. Un pomeriggio è toccato a ‘Strani amori’ di Laura Pausini. Questa c’ha uno che la mena, la crocchia di botte in una maniera…“, ha detto la D’Eusanio riferendosi alla Pausini e al suo compagno Paolo. “Ma che dici, si amano alla follia“, ha ribattuto Samantha De Grenet, prima che la produzione smettesse di riprendere la scena. 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Gossip&Tv (@gossiptvvv)

LAURA PAUSINI HA DENUNCIATO LA D’EUSANIO

A seguito delle pesanti accuse dell’opinionista, la Pausini attraverso il suo ufficio stampa, Goigest, ha annunciato azioni legali contro la concorrente del Grande Fratello Vip e tutti i soggetti coinvolti. Inoltre, la pop star ha comunicato l’intenzione di devolvere i ricavati della denuncia alle associazioni contro la violenza sulle donne.

LE PRIME DICHIARAZIONI DI ALDA D’EUSANIO

Appena capisco bene cosa è successo… Ne riparliamo”, ha detto l’ex concorrente del GF Vip.

LE (GROSSE) ‘SPARATE’ DI ALDA D’EUSANIO

LA MORTE DI LUCAS, IL FRATELLO DI DAYANE MELLO

Non è la prima volta che la D’Eusanio parli a sproposito su qualcosa o qualcuno. Oltre alle dichiarazioni sulla Pausini, l’opinionista ne ha detta ‘una delle sue’ dopo la notizia della morte del fratello di Dayane Mello, Lucas.

Ma di quale fratello parli? Quello che abbiamo visto in casa? Quello bello?“, ha detto la D’Eusanio dopo il tragico annuncio.

LA RELAZIONE TRA ROSALINDA E GIULIANO

Durante questa quinta edizione del #GFVip il pubblico ha potuto conoscere e approfondire la relazione tra la concorrente Rosalinda e il suo fidanzato Giuliano. Una storia d’amore turbolenta ma che potrebbe avere un esito positivo, dopo che Giuliano ha dato un mazzo di chiavi della sua abitazione alla concorrente, che nutre però ancora forti dubbi sulla loro storia. 

Perché ci sei tornata insieme? Perché sei insicura, ecco perché, questo legame era per te una sorta di piccola sicurezza, che volevi tu più di lui, se lui all’improvviso ti dice che non ti ama più è perché aveva un’altra sicuramente. Non è una bella storia d’amore, le cose le devi vedere dentro di te, e non insieme a lui”, ha detto la D’Eusanio a Rosalinda.

L’ACCUSA DI RAZZISMO NEI CONFRONTI DELLA D’EUSANIO

Un po’ di giorni fa la conduttrice stava chiacchierando con gli altri concorrenti. Tommaso Zorzi, in quell’occasione, ha citato il detto secondo cui il pesce dopo tre giorni puzza. Alda D’Eusanio, allora, ha replicato: “Il pesce di chi?“. Carlotta Dell’Isola – eliminata la scorsa settimana – ha precisato: “Il pesce bianco, qui si pensa solo a mangiare“. L’opinionista ha, poi, concluso il discorso facendo calare il gelo in casa: Perché? Vedi qualche ne*ro da queste parti?“. In quell’occasione la produzione ha lasciato scegliere il pubblico il destino della D’Eusanio, che è rimasta in casa fino all’espulsione immediata. 

ALDA D’EUSANIO CONTRO MARIA DE FILIPPI

Lei è una che vive dentro la televisione dalla mattina alla sera. Non sa cosa è veramente avere un figlio”, ha detto l’opinionista durante una conversazione con Dayane Mello.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Lucrezia Leombruni
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it