Ho assunto la pillola ella one a circa 17 ore dal rapporto…

Buongiorno, volevo chiedere un parere per eventualmente tranquillizzarmi.
Il giorno 7 gennaio ho avuto un rapporto protetto da profilattico ma a causa di un dubbio sulla sua integrità ho assunto la pillola ella one a circa 17 ore dal rapporto. Quando l’ho assunta ero in periodo fertile e so che non funziona se l’ovulazione è già avvenuta.
Il ciclo è arrivato nei giorni previsti ed è stato normale, colore rosso vivo ed è durato 5 giorni.
Visto che sono molto paranoica e visto che sentivo dei fastidì al basso ventre,3 giorni fa, a distanza di circa un mese dal rapporto a rischio ho fatto un test digitale clear blue,con la prima urina del mattino, che ha dato esito “non incinta”.
Al giorno 9 del ciclo però ho avuto la perdita da ovulazione, e mi è sembrato un po’ presto per avere questa perdita perché a volte la ho al giorno 11/12, e i giorni seguenti delle perdite un po’ marrone chiaro ,volevo chiedervi se è normale che magari ci sia stato uno sbalzo dovuto alla pillola che ho preso un mese fa e che magari questo sbalzo anticiperà il prossimo ciclo…o se comunque gli ormoni che ho assunto con la pillola possano interferire sui cicli successivi…
E volevo anche chiedervi se avendo avuto le mestruazioni e avendo avuto esito negativo al test di gravidanza posso stare tranquilla al 100% e smettere di pensare di essere incinta .
E se il ciclo di questo mese arriverà in anticipo posso stare tranquilla perché sarà dovuto alla sbalzo ormonale causato dalla pillola?
Grazie mille

Anonima


Cara Anonima,
comprendiamo le preoccupazioni e le perplessità, proviamo a darti
delle informazioni per tranquillizzarti.
EllaOne è in grado di spostare l’ovulazione e il picco ovulatorio fino
a 5 giorni, maggiore sarà il suo effetto quanto prima viene assunta.
Nel tuo caso, l’hai assunta entro 24 ore dal rapporto a
rischio, hai avuto il ciclo e l’esito del test negativo dopo un mese che possono tranquillizzarti.
Ellaone potrebbe produrre un anticipo o ritardo nel prossimo ciclo, e
anche l’ovulazione, potrebbe tardare o anticipare.
Per il futuro potresti valutare l’utilizzo di un metodo contraccettivo
che ti faccia vivere la sessualità con serenità e senza rischi.
Potresti chiedere consiglio al tuo ginecologo per scegliere quello più
adatto a te.
Un caro saluto

2021-02-08T16:06:05+01:00