Tik Tok, da oggi scatta il blocco per i minori di 13 anni

Tik Tok, da oggi scatta il blocco per i minori di 13 anni

Al via in tv la campagna di informazione promossa dal Garante della Privacy e dal Telefono Azzurro. Guarda lo spot
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Entra in vigore da oggi la normativa che prevede il blocco di Tik Tok per i minori di 13 anni. Il provvedimento, voluto dal Garante della Privacy, punta a rafforzare l’azione di tutela nei confronti dei più piccoli.

Tik Tok deve proteggere la privacy dei minori

Dopo il primo step del blocco, Tik Tok si è impegnata a valutare anche l’uso di sistemi di intelligenza artificiale. Dato però, che l’individuazione di tali soluzioni richiede un bilanciamento tra la necessità di accurate verifiche e il diritto alla protezione dei dati dei minori, la società si è impegnata ad avviare con l’Autorità privacy dell’Irlanda – Paese nel quale la piattaforma ha fissato il proprio stabilimento principale – una discussione sull’utilizzo dell’intelligenza artificiale a fini di ‘age verification’.

Tik Tok, in tv la campagna informativa del Garante e Telefono Azzurro per genitori più consapevoli

Contemporaneamente al divieto per i minori di 13 anni, è pronta a partire in tv la campagna informativa promossa dal Garante della Privacy,  in collaborazione con Telefono Azzurro, dedicata alla protezione dei minori sui social network. L’iniziativa andrà in onda sulle reti Rai, Sky, Mediaset e La 7 con il claim “Se non ha l’età, i social possono attendere”. Obiettivo principale dello spot è quello di richiamare i genitori a svolgere un ruolo attivo di vigilanza e a prestare particolare attenzione al momento in cui verrà richiesto ai figli di indicare la loro età per accedere a Tik Tok. Ma l’invito è anche quello, più generale, di verificare che i più piccoli abbiano l’età per iscriversi ai social.

Tik Tok, online lo spot del Garante e Telefono Azzurro

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Sausan Khalil
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it