Vorrei chiedervi qualche consiglio per quanto riguarda la candida...

Vorrei chiedervi qualche consiglio per quanto riguarda la candida…

Salve,
vorrei chiedervi qualche consiglio per quanto riguarda la candida.
La settimana scorsa qualche giorno dopo un rapporto sessuale mi è comparsa una lieve infiammazione rossa sul glande.
Non provo ne fastidio ne dolore. Il medico mi darà conferma del test sulla pelle fra poco, ma mi ha detto che dovrebbe essere una lieve candidosi. Poco prima che mi comparisse la chiazza rossa ho avuto un breve rapporto sessuale (5 secondi) senza profilattico, ho avuto rapporti orali e un rapporto sessuale con eiaculazione indossando il profilattico. Purtroppo ora mi sono separato dalla mia partner ed è partita per un paese lontano, i medici mi hanno detto che non è niente di grave ma sono preoccupato per la mia ex partner..è possibile un contagio? Il contagio potrebbe colpire la sua zona vaginale o orale? Non so chi dei due abbia contagiato chi e so che la mia infiammazione è molto live, ma non vorrei mai che le capitassero complicanze gravi. Pensate che dovrei rintracciarla? O dovrei forse aspettare la diagnosi definitiva dei medici per non allarmarla? Grazie.,

Caro Dorio,
visto che a breve avrai l’esito del test e considerando che il medico ha ipotizzato una lieve candidosi, pensiamo che tu possa aspettare di sapere con esattezza di cosa si tratta e poi dare l’informazione alla tua ex fidanzata. Effettivamente una candidosi non è un’infezione grave, anche se va diagnosticata e trattata con attenzione. Il contagio può avvenire attraverso i rapporti sessuali e spesso la cura coinvolge entrambi i partner, per evitare che l’infezione venga trasmessa reciprocamente e che le cure effettuate da un membro della coppia siano compromesse.
Cari saluti.
,Dorio, 23 anni,14-02-2014,Sessualità-SeSso è meglio,malattie sessualmente trasmissibili

Autore: L'èquipe degli esperti
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it