Dopo rapporti non protetti ho paura dell’HIV…

Salve, scrivo per avere informazioni e rassicurazioni in merito ad una questione importante. Sono una ragazza di 24 anni, ho avuto alcune storie con ragazzi, tra i quali alcuni mi sono limitata al petting e sesso orale e altri ho avuto rapporti completi protetti da preservativo, solo raramente ho iniziato un rapporto senza protezione. Qualche mese fa peró ho avuto un rapporto non protetto a coito interrotto, a seguito del quale ho assunto la pdgd per escludere eventuale rischio gravidanza. Ora da un po’ di tempo, ho paura di aver contratto qualche malattia sessuale come l’HIV soprattutto dopo questo rapporto non protetto che risale a circa 3 mesi fa o a seguito dei rapporti orali sempre scoperti. Potrei essere a rischio?
Ringrazio anticipatamente

Anonima, 23 anni


Cara Anonima,
è una buona prassi effettuare un test dell’HIV, quando si sono avuti rapporti non protetti. Detto ciò tieni presente che il test si effettua con un semplice prelievo di sangue, le linee guida degli attuali test indicano che può essere effettuato ad un mese di distanza, periodo sufficiente a riscontrare il contagio nella quasi totalità dei casi. Se l’esito del test è negativo, l’indicazione è quella di ripetere il test a 3 mesi dal comportamento a rischio per ottenere un risultato definitivo. Puoi effettuare il test presso i Centri Riferimento Hiv/Aids delle Asl e degli ospedali, i centri di cura delle I.S.T. (Infezioni Sessualmente Trasmissibili) e i centri prelievi accreditati. Le modalità di accesso cambiano di struttura in struttura, ti consigliamo di chiedere informazioni. Generalmente basta presentarsi direttamente per il prelievo, ma in alcune strutture è necessario prenotarsi. Nella maggior parte delle strutture pubbliche il test è completamente gratuito, in alcune è invece richiesto il pagamento di un ticket. Ti consigliamo per il futuro di utilizzare sempre il preservativo per i futuri rapporti.
Un caro saluto!

Autore: L'èquipe degli esperti
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it