Università, la Lumsa apre a tutti lezioni (online) su innovazione e impresa

10 incontri trasmessi sul canale YouTube dell’ateneo

ROMA – Prenderà il via mercoledì 24 febbraio la quarta edizione degli Innovation Talks dell’Università Lumsa, con sede principale a Roma: dieci incontri settimanali in lingua inglese per discutere di innovazione, tecnologia, sostenibilità e futuro del business nella società di oggi. Pensati in un format agile di 45 minuti e trasmessi per la prima volta sul canale YouTube dell’ateneo, saranno aperti a tutti.

DA APPLE ALL’ECOMMERCE DI QUARTIERE PER SUPPORTARE I PICCOLI NEGOZIANTI

Si parte con Nicola Mattina, imprenditore e product manager, con uno speech dal titolo “What is innovation”, una panoramica sullo stato attuale dell’innovazione e su tendenze e prospettive future. Mattina, innovatore polivalente e affermato, dopo aver venduto una startup – Stamplay – a Apple nel 2019, ha deciso di mettere in campo le proprie competenze per aiutare i piccoli commercianti durante il lockdown della primavera 2020. Nasce così – con i due startupper romani Jacopo Gambuti e Matteo Proietti – Daje -, e-commerce di quartiere per permettere alle attività locali di continuare a vendere e consegnare gli acquisti ai propri clienti.

BIOTECH, FUTURO DEL LAVORO E SPACE ECONOMY

Tra gli altri ospiti del ciclo di Talks, Fabrizio Villani, Cofounder & Head of Growth Fintastico; Luigi Vassallo, COO and Digital Transformation Manager Sara Assicurazioni S.p.A; Ciro Spedaliere, Partner Claris Ventures; e Giulia Lapertosa, Co-Founder & Project Leader at Carriere.it. Chiude Raffaele Mauro, General Partner at Primo Space, il 28 aprile.

Il calendario completo del ciclo di incontri 

Gli Innovation Talks sono organizzati dal Dipartimento Gepli e dal corso di laurea magistrale in Management and Finance (Roma), in collaborazione con l’Associazione Alumni Lumsa.

2021-02-19T12:33:33+01:00