A mezzanotte play! Ecco la nuova musica fuori oggi

Dal primo disco di Benji Mascolo al singolo di Lous and the Yakuza con Sfera Ebbasta

25 Febbraio 2021

ROMA – Giovedì significa solo una cosa: a mezzanotte escono tutti i nuovi singoli e gli album. Dal primo disco di Benji Mascolo al singolo di Lous and the Yakuza con Sfera Ebbasta.

I singoli


Lous and the Yakuza sceglie Sfera Ebbasta come ospite del suo nuovo singolo, “Je ne sais pas”. Il brano è una ballad moderna e malinconica, una sorta di introspezione sulle battute d’arresto della vita di Lous.


Dopo il successo della hit di Mace “La canzone nostra” (certificata disco di platino), Blanco torna con un suo singolo. L’artista classe 2003 pubblica “Paraocchi”, disponibile in digitale per Island Records/Universal Music Italia. Nel brano Blanco racconta l’amore attraverso contrasti che lo ritraggono negli angoli più realistici e graffianti, senza compromessi o didascalie. Una schiettezza che lascia disarmati e ipnotizzati al tempo stesso. Come accaduto nei singoli precedenti, “Paraocchi” riprende la narrazione sanguigna del suo mondo: dell’euforia, dell’inquietudine, dell’esuberanza che Blanco comunica con tutta la sua intensità attraverso la musica.


Colmare e colorare il vuoto, con la musica. Nasce da questa esigenza “Empty”, il nuovo brano di Nahaze & Lil Jolie, disponibile per Elektra Records/Warner Music Italy. Insieme le due ragazze regalano una canzone potente, che miscela perfettamente inglese e italiano, una fusione che musicalmente sembra renderla una lingua sola. “Empty” è la tela nera che Nahaze e Lil Jolie colorano a colpi di barre e pennellate a tinte fredde, lilla e blu: quelle della rassegnazione per la fine di un’amicizia o di un amore, di chi vive ora il tutto con distacco. Le sfumature più cupe del brano restituiscono proprio il senso di vuoto che ci attanaglia quando chi ci è sempre stato vicino esce dalla nostra vita.


Roccuzzo pubblica “La cura”, brano di Franco Battiato prodotto e riarrangiato da Danilo Amerio. Mentre è ancora al lavoro per completare il suo primo album, l’ex X Factor pubblica una cover che assume un significato diverso dal solito, pensando alla difficile situazione in cui stiamo vivendo: “La cura” di Battiato come quel sentimento di protezione che serva a placare le paure. Una dedica d’amore e di speranza con le parole intramontabili di un grande della musica italiana.


Dolcedormire, al secolo Simone Trotta, pubblica “Strega” per l’etichetta Factory Flaws / peermusic ITALY. Il cantante prosegue la narrazione fiabesca del suo mondo con “Strega”. La protagonista immaginaria del brano è raccontata in quella fase della vita in cui si diventa impassibili alle sofferenze. La sua esistenza cambia però quando entra in contatto con la musica, in grado di farla evadere dalla realtà dai cui è circondata. La produzione segue lo stile dell’artista, evolvendosi verso la sperimentazione, rimanendo comunque fedele alla chitarra, strumento che meglio rappresenta il progetto di Dolcedormire.


Esce oggi “Cani”, il nuovo singolo di Ngawa disponibile su tutte le principali piattaforme digitali per OYEZ!. Con il brano il rapper celebra il forte legame con il collettivo “Klen Sheet”, definita come una vera e propria famiglia. Il brano parla apertamente del sentimento indissolubile che lo lega al proprio “branco”: la gratitudine, il senso di lealtà, la familiarità.

Gli album


Benjamin Mascolo si lascia alle spalle l’esperienza con il duo Benji & Fede e debutta da solista con il suo primo disco senza il collega. Arriva su tutte le piattaforme e nei negozi con ‘California’, un EP di sei tracce anticipate dal singolo ‘finché le stelle non brillano’ e prima parte di un progetto che continuerà più avanti con nuovi inediti. L’artista di origini australiane, ora in arte solo B3N, si esibirà con i suoi inediti in un concerto in streaming il 9 marzo. Potranno partecipare quanti hanno preordinato il disco prima dell’uscita.


“Me” è il nuovo EP di Sace, al secolo Davide Briolotta. L’artista apriliano, classe ’95 lancia un disco di 6 tracce in cui la voglia di rivalsa è filo conduttore della narrazione raccontata attraverso episodi autobiografici e riferimenti all’attualità. “Me” è una raccolta di storie dalla quale traspare il vissuto dell’artista, dimostrando il suo forte bisogno d’espressione, un’urgenza che lo porta ad descrivere la realtà che lo circonda in maniera cruda e schietta. L’EP si pone l’obiettivo di mettere al centro una scrittura ricca di significati e di contenuto così che l’ascoltatore si possa immedesimare e che i suoi coetanei possano trarre dalle sue parole spunti di riflessione importanti.

2021-02-25T17:53:56+01:00