Lui come ha un pò di ansia corre a farsi una canna!…

Cari esperti,
ho 17 anni e da qualche tempo frequento un ragazzo; è pieno di amici e a me non stanno molto simpatici, soprattutto perché molto di loro fumano tantissimo e non parlo di sigarette! Lui sa che questa cosa mi non piace per niente e comunque spesso prova ad offrirmi del fumo dicendo che mi devo rilassare, di provare perché mi farà sentire meglio..ma io già sto bene! Lui invece come ha un pò di ansia corre a farsi una canna! Affrontiamo le cose in modi diversi, forse non siamo compatibili, sto pensando di lasciarlo…secondo voi faccio la cosa giusta?

Art, 17 anni


Cara Art,
comprendiamo il disagio che provi di fronte all’insistenza di farti provare a fumare; il tuo ragazzo sembra voler condividere con te un’esperienza, senza rendersi conto di andare contro ad un tuo senso morale e al tuo stare bene senza l’utilizzo di sostanze esterne. Di frequente le persone si affidano al “fumo” per provare una sensazione di benessere in momenti più o meno complessi della propria vita, senza considerare che invece è importante trovare le giuste risorse dentro sé stessi. Le tue riflessioni sembrano portarti a vedere come unica soluzione alla vostra “incompatibilità”, il lasciarlo e nessuno può dirti se è una cosa giusta o sbagliata. E’ importante fare le proprie scelte cercando di comprendere cosa ci fa stare bene. Detto ciò, vorremmo però spingerti a riflettere sulla possibilità di confrontarti con lui, se non lo hai già fatto, su come ti senti rispetto al suo stile di vita e ai suoi tentativi coinvolgerti. Se nonostante tutto senti di aver costruito una relazione soddisfacente con lui, non prendere decisioni affrettate e soprattutto senza parlarne con lui; forse per lui potrebbe essere una ottima occasione per mettere in luce una sua difficoltà e capire che l’ansia può essere affrontata in tanti altri modi
Speriamo d’esserti stati d’aiuto!

Un caro saluto!
L’equipe degli esperti

27 Febbraio 2021