Era la prima esperienza completa per me, ho dei dubbi sui rischi…

Buongiorno,
due giorni fa ho avuto un rapporto sessuale con la mia ragazza. Prima esperienza completa per me, per quasi tutto il rapporto sono stato protetto dal profilattico. Dico quasi perché in due momenti lo abbiamo fatto senza: all’inizio per una manciata di secondi (con lei sopra, senza eiaculazione), e dopo un po’ che lo facevo protetto, lei me lo ha sfilato e mi ha cavalcato per 2-3 minuti.
Ho eiaculato molto tempo dopo averlo estratto (è servita tanta stimolazione manuale) totalmente fuori e spero di non avere lasciato gocce preseminali.
Sono stato stupido ad aver concesso quei due momenti (lei era scoperta, ha tolto l’anello tre settimane fa), e dire che avevo il terrore del coito interrotto. Mi ha poi detto che era intorno al 18° giorno di ciclo (dovrebbe averle 7-10 giorni dopo) e sono entrato in crisi.
A circa 23-24 ore dal rapporto ha assunto la pillola del giorno dopo Norlevo.
Lei è tranquilla, io sono impaurito da morire, so di aver rischiato tanto. Spero di essermela cavata ma so che non ci sono certezze e questo incubo mi annienta. Vorrei un consulto per favore.
Anonimo

Caro Anonimo,
comprendiamo le tue preoccupazioni, sai è naturale avere dei dubbi, soprattutto quando si hanno le prime esperienze. Proviamo a chiarirli.
Innanzitutto visto che era la tua prima esperienza può accadere di non essere sicuri o fare degli errori di valutazione, non colpevolizzarti, hai imparato che è preferibile usare il preservativo dall’inizio alla fine.
Il fatto che l’eiaculazione sia avvenuta esternamente e molto tempo dopo e soprattutto che la tua ragazza abbia assunto la pillola del giorno dopo devono tranquillizzarti, i rischi sarebbero bassi.
La pdgd agisce spostando l’ovulazione ed evitando quindi la fecondazione e se assunta nell’arco di 24 ore ha una grande efficacia.
Prova a tranquillizzarti ed attendete l’arrivo del ciclo che dopo l’assunzione della pdgd potrebbe non arrivare nei giorni previsti ma tardare.
Per il futuro, potreste valutare l’utilizzo di un metodo contraccettivo sicuro oltre al preservativo, come valutare la ripresa dell’anello o di un altro contraccettivo, che vi faccia sperimentare la sessualità senza rischi.
Un caro saluto

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it