MotoGp 2021. Aprilia Racing Team Gresini svela la nuova RS-GP

La stagione prenderà il via sull'asfalto del circuito di Losail, in Qatar
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Prende il via sull’asfalto del circuito di Losail, in Qatar, la stagione MotoGP 2021 dell’Aprilia Racing Team Gresini. Poche ora prima di scendere in pista per i primi test ufficiali, la squadra italiana al completo ha svelato la nuova arma di Noale, una rinnovata RS-GP. Con un pensiero sincero e commosso a Fausto Gresini, che è stato in questo progetto fin dal debutto del 2015.

MotoGP, i piloti pronti a salire sul nuovo prototipo

A togliere i veli alla nuova V4 sono stati Aleix Espargaró e Lorenzo Salvadori, la coppia di piloti cui spetterà il compito di portare in gara il nuovo prototipo. Una moto che rappresenta la naturale evoluzione del progetto 2020, un nuovo inizio condizionato lo scorso anno dallo scoppio della pandemia da Covid-19 che ne ha rallentato la prima, fondamentale fase di sviluppo. Innovazioni importanti sono state apportate all’aerodinamica ridisegnata.

“Grazie al lavoro di questo inverno e al grande sforzo del reparto corse, sappiamo di aver fatto un grosso passo avanti che è ora atteso dal confronto con i rivali”, ha dichiarato Romano Albesiano, direttore tecnico Aprilia Racing. “In questa prima fase del campionato- ha spiegato Massimo Rivola, amministratore delegato Aprilia Racing- non vogliamo guardare agli altri ma solo a noi stessi, consolidando il nostro trend indubbiamente positivo. Il team è solido, ambizioso e realista. Tutti sanno che solo mantenendo la rotta è possibile continuare a crescere, portando Aprilia a lottare per le posizioni che contano, anche in MotoGP”. Alla sua quinta stagione con Aprilia, Aleix Espargarò ha dichiarato che “il primo contatto con la nuova RS-GP è stato positivo, i ragazzi hanno lavorato sodo durante l’inverno ma la strada è ancora lunga. Ci aspetta un campionato impegnativo, fitto di impegni, dove forma fisica e mentale dovranno essere sempre ai massimi livelli. Sono più pronto che mai”.

MotoGP, ecco la nuova RS-GP

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Redazione Diregiovani
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it