Sanremo 2021, Michielin e i fiori a Fedez: “Il gesto non dovrebbe stupire”

La cantautrice: "C'è una grande battaglia da fare"

SANREMO – “Io e Fede facciamo una sera per uno”, così Francesca Michielin ha colpito gli spettatori del Festival di Sanremo durante la serata delle cover andata in onda ieri, porgendo i fiori ricevuti da Amadeus a Fedez, suo compagno di viaggio in questa edizione.
Un gesto che ha scatenato i commenti sui social e le discussioni sul tema della parità dei sessi perché, come si legge in più tweet e post, non esistono cose solo da femmina o da maschio.

Al festival solo le donne che salgono sul palco – cantanti in gara, ospiti e musiciste – ricevono un mazzo di fiori della città. In tanti si sono complimentati, così, con la Michielin per il segnale mandato e anche Chiara Ferragni ha condiviso una storia su Instagram con la foto del gesto.

Oggi, però, la cantautrice si dice meravigliata dai messaggi ricevuti:

“È una cosa normale nella mia famiglia regalare fiori agli uomini a prescindere dal sesso. Non dovremmo stupirci”. Regalare i fiori a Fedez, in ogni caso, “È una cosa simbolica che va ben oltre. C’è una grande battaglia da fare”, sottolinea Francesca.

2021-03-05T23:23:18+01:00