I giovani e Beawarenow insieme per la Giornata internazionale della donna

Una serie di iniziative di sensibilizzazione dedicate al tema del rispetto e al superamento delle differenze di genere, utilizzando il linguaggio dell’arte

ROMA – Beawarenow sceglie gli studenti e le studentesse delle scuole italiane come protagonisti della Giornata internazionale per la festa della donna 2021 e promuove una serie di iniziative di sensibilizzazione dedicate al tema del rispetto e al superamento delle differenze di genere, utilizzando il linguaggio dell’arte, peculiarità dell’associazione: una call nazionale, un progetto di comunicazione, laboratori formativi e campagne social.

La call ‘A step to respect’ è rivolta agli studenti e alle studentesse delle scuole secondarie di I e II grado. I ragazzi potranno realizzare video brevi, fotografie, disegni, saggi brevi, graffiti, opere pittoriche, destinate al target dei coetanei, che esprimano il concetto di rispetto e di superamento delle differenze di genere. L’iniziativa ha l’obiettivo di stimolare la creatività e la capacità comunicativa dei giovani.

I contributi delle scuole che verranno ideati e inviati a partire dall’8 marzo fino a fine anno scolastico saranno utilizzati all’interno del progetto Comunicatio manifesta che prevede la realizzazione di una campagna di comunicazione realizzata dagli studenti e le studentesse che parteciperanno anche ai laboratori formativi coordinati da Beawarenow. 

Il progetto Comunicatio manifesta partirà a settembre nelle scuole di Milano, Torino e Roma grazie al finanziamento di Fondazione Cariplo, Cassa di Risparmio di Torino e Banca d’Italia. Sarà un progetto a più voci, infatti, gli studenti delle scuole lavoreranno insieme a quelli del polo tecnico scientifico Brutium di Cosenza che in questo anno scolastico stanno svolgendo un corso di giornalismo con focus sulla violenza di genere, realizzato dall’agenzia Dire, coordineranno la campagna di comunicazione insieme a Beawarenow.

Le iniziative sono state presentate all’interno della diretta dal titolo Educare al rispetto: partiamo dalle scuole sul canale Youtube Diregiovani. In collegamento le scuole di Torino, Roma, Cosenza. Docenti, studenti e studentesse hanno raccontato le best practice realizzate a scuola e insieme a Beawarenow lanceranno questo nuovo progetto da realizzare insieme nel prossimo anno scolastico.

Nella stessa giornata dell’8 marzo verrà promossa una campagna social con la coperativa New-hope; la collaborazione tra le due realtà inizia nel 2017 e il 25 novembre scorso c’è stato il lancio della campagna ASK ME WHY I’M WEARING THIS T-SHIRT con JOY ragazza vittima di tratta come protagonista (https://beawarenow.eu/project/ask-me-why-im-wearing-this-t-shirt/).

‘’Il messaggio che vogliamo veicolare attraverso le immagini e la voce degli studenti e delle studentesse che abbiamo coinvolto nei nostri progetti è un invito ad essere uniti contro le discriminazioni e le violenze di genere, acquisire consapevolezza, chiedersi perché e fare dei passi avanti verso il rispetto. A step to respect parafrasando il titolo della call lanciata alle scuole” – così sostengono Micaela Berretti, presidente Beawarenow e Mirela Macovei, coordinatrice della cooperativa New hope.

2021-03-08T12:29:29+01:00