Prendere la pillola e fare la pipì può causare problemi sull’assorbimento?…

Buongiorno,
Mi scuso per la domanda probabilmente ridicola, ma volevo togliermi ogni dubbio.
Fare la pipí 30 minuti dopo la pillola anticoncezionale Serisima che prendo da quasi 2 anni, o addirittura subito dopo, può causare problemi sull’assorbimento e sulla sua efficacia?
Cordiali saluti

 

Martina, 19 anni


Cara Martina,

quando ci sono dei dubbi è importante sentire di fare tutte le domande utili a dissiparli, e tu lo hai fatto.
Non ci sono mai domande ridicole ma solo domande che se vengono fatte hanno necessità di una risposta.
La funzione urinaria non è di interesse per l’assorbimento del principio attivo della pillola e per tale motivo l’atto di urinare non implica alcun problema di assorbimento di quest’ultimo.
Diversa invece è l’evacuazione delle feci che, solo nel caso non siano solide ma liquide, possono indicare una problematica legata appunto a tale processo.
Anche il vomito può interferire con l’efficacia (entro le 4 ore dall’assunzione) sempre per il fatto che la pillola viene ingerita e digerita attraverso il tratto gastro-intestinale.
Per tali motivi puoi stare serena.
Speriamo di aver chiarito le tue perplessità.
Un caro saluto!

 

Autore: L'èquipe degli esperti
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it