Easy Breezy è il nuovo graphic novel di Yi Yang

Un road movie sui generis dalle atmosfere grottesche alla Tarantino fuori per la linea BAO 宝 (Tesoro) di BAO Publishing
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
Roma – La linea BAO 宝 (Tesoro) di BAO Publishing dedicata al fumetto cinese contemporaneo si arricchisce di un nuovo graphic novel. Easy Breezy, della giovane Yi Yang  sarà in libreria dal prossimo 18 marzo. Fumettista cinese e bolognese d’adozione da qualche anno, Yi Yang è già autrice di Aiuto! scritto a quattro mani con lo sceneggiatore Isaak Friedl, con cui ha realizzato anche il seguito Aiuto! – Fratelli e poi Welcome to the jungle su Dylan Dog Color Fest. Tra le sue altre opere ci sono Sasso il pittore, La tasca di mezzanotte e un grande numero di libri illustrati.

Easy Breezy – IL LIBRO

Easy Breezy, di cui Yi Yang è autrice unica, è un road movie sui generis,  adrenalinico,  dalle atmosfere grottesche alla Tarantino e dallo stile ispirato al maestro Taiyō Matsumoto.
Siamo negli anni 90, in un paesino del nord della Cina. Un male assortito gruppetto – composto dal bullo della scuola Li Yu, la sua vittima preferita il genietto Yang Kuaikuai e il bonario e remissivo zio Ya, sempre in cerca di un espediente per sbancare il lunario – ruba un furgone con l’intento di rivenderlo a malavitosi locali, ma quando sul sedile posteriore trovano la piccola Yun Duo, una bambina che da tutto il giorno i notiziari danno per scomparsa, la missione cambia improvvisamente. Un grosso pericolo incombe su di loro, sconvolgendo gli equilibri e le priorità. Da quel momento le vite di tutti nella sgangherata combriccolanon saranno mai più le stesse.
Easy Breezy  è ambientato in un paesino del Nord-Est della Cina: Ben XI, dove è nata l’autrice. Le strade, gli edifici e le montagne, appartengono tutti ai ricordi della sua infanzia.  Il graphic novel rappresenta una vera sorpresa narrativa, sostenuta da un impianto grafico stilisticamente innovativo.
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Fabrizia Ferrazzoli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it