Super Mario Bros. da record: è il gioco più costoso di sempre

Una cartuccia ancora sigillata è all'asta per oltre 300mila dollari

“Super Mario Bros.” è ufficialmente il videogioco più costoso di sempre. Una cartuccia originale e sigillata del gioco, uscito nel 1986 per Nintendo NES, è attualmente all’asta per oltre 300mila dollari.
Non solo è in perfette condizioni, ma è anche la copia sigillata più antica di “Super Mario Bros.” messa in vendita dalla popolare casa d’aste Heritage Auction di Dallas.
Al momento l’offerta è di 310 mila dollari, ma l’asta è aperta ancora per 4 giorni, dunque il prezzo finale potrebbe essere ancora più alto.

Non è la prima volta che un gioco della saga di ‘Super Mario’ venga venduto a prezzi esorbitanti. Lo scorso novembre una cartuccia originale di ‘Super Mario Bros. 3’ è stata battuta all’asta per per 156.000 dollari. Nel luglio 2020, invece, un’altra copia di ‘Super Mario Bros.’ ha raggiunto la cifra di 114mla dollari. 

‘Super Mario Bros.’

Il 13 settembre del 1985 usciva in Giappone, sulla console Nintendo Entertainment System (NES), ‘Super Mario Bros.’, un’avventura platform destinata a segnare una nuova epoca videoludica.
Ideato da Shigeru Miyamoto, il videogioco consacrò il personaggio di Mario, baffuto idraulico con il cappello rosso il cui compito era quello di liberare la principessa Peach dalle grinfie del malvagio Bowser. Attraversando 8 mondi e affrontando numerosi nemici, l’eroe in salopette riusciva a salvare la sua amata e riportare armonia nel Regno dei Funghi.

Sebbene raggiunse il successo con ‘Super Mario Bros.’, il personaggio di Mario fece la sua comparsa diversi anni prima. Il suo debutto risale al 1981 nel videogame ‘Donkey Kong’, dove era protagonista con il nome di Jumpman. Visto l’ottimo riscontro, Nintendo decise di sfruttare il personaggio per un nuovo videogame, cambiandone il nome in Mario. Era il 1983 quando sugli scaffali dei negozi usciva ‘Mario Bros.’, titolo arcade in cui compare per la prima volta il fratello di Mario, Luigi.

Dal 1985, dopo l’uscita di ‘Super Mario Bros.’, la saga si è evoluta, lanciando titoli come ‘Mario Kart’, videogioco di corsa del 1992 per Super Nintendo, ‘Super Mario 64’, il primo titolo della serie in 3d uscito nel 1996 per Nintendo 64, ‘Super Mario Galaxy’, innovativo platform sviluppato per Wii nel 2007, e ‘Super Mario Odyssey’, pubblicato nel 2017 per Nintendo Switch.

Con oltre 200 apparizioni dei videogame, una ricca linea di merchandising, un cartone animato, un film live action e giochi per smartphone, Mario è diventato un’icona indiscussa dei videogiochi, protagonista della serie videoludica più duratura e celebre della storia.

2021-03-29T11:55:32+02:00