Tg Scuola – edizione del 9 aprile 2021

Si parla di maturità; ‘La scuola oggi, e i nuovi studenti’; Droghe

Maturità, online il portale per compilare il Curriculum dello Studente

Un vero e proprio curriculum da presentare in occasione dell’esame di maturità. Il Curriculum dello Studente entra in vigore per la prima volta quest’anno, per valorizzare le esperienze svolte da ragazzi e ragazze. Una piattaforma in cui studenti e studentesse delle superiori possono caricare certificazioni linguistiche e attività extrascolastiche come quelle musicali, sportive, artistiche e di volontariato. Il Curriculum può essere compilato in formato digitale attraverso la pagina web dedicata predisposta dal ministero dell’Istruzione.

La scuola oggi al convegno dell’Istituto di Ortofonologia

‘La scuola oggi, e i nuovi studenti’. È questo il titolo della prima sessione del convegno nazionale dell’Istituto di Ortofonologia che si terrà online dal 15 al 18 aprile. Organizzato per celebrare i 50 anni di attività dell’IdO, il convegno si articolerà in quattro giornate suddivise in due sessioni ciascuna. Con oltre 50 interventi di relatori, nazionali e internazionali, e tre tavole rotonde, il convegno farà sentire tante voci differenti. Dai pediatri ai neuropsichiatri, dagli psicologi ai logopedisti, senza dimenticare docenti e dirigenti scolastici. Tra i temi la complessità del bambino; la procreazione assistita e la perinatalità a rischio. Ma si parlerà anche di infanzia, autismo, apprendimenti dai 6 ai 10 anni, e adolescenza. Tutte le informazioni sul convegno sono disponibili sul sito dell’IdO.

Studenti delle superiori spiegano l’arte ai bambini

Lezioni di arte ai piccoli studenti dell’istituto comprensivo ‘Enzo Biagi’ di Villafontana. È l’idea che Simona Dall’Olio, docente dell’istituto Salvemini di Casalecchio di Reno, in provincia di Bologna, ha proposto ai suoi alunni, che hanno accettato la sfida. Ogni studente senior si è preparato le opere d’arte studiate durante l’anno per poi spiegarle ai più piccoli. Un esperimento divertente, lo ha definito la professoressa, anche per far tornare il sorriso in un momento non facile per ragazzi e bambini.

Droghe e giovani: parla l’esperto

“Il consumo delle droghe in Sicilia non diverge dal resto dell’Italia e dell’Europa, si tratta di un fenomeno massificato. Chi acquista droghe si adegua alle sostanze disponibili sul mercato illegale”. A dirlo è Roberto Cafiso, direttore del dipartimento di Salute Mentale dell’Asp di Siracusa, che ai microfoni di Diregiovani ha parlato di vecchie e nuove droghe e come prevenire le dipendenze tra i ragazzi.

Dalle scuole:

Liceo Doria di Genova

Gli studenti diventano giovani cronisti grazie a un progetto di giornalismo realizzato dall’agenzia di stampa Dire e Diregiovani.

Istituto Meucci di Carpi

La scuola ha ospitato un incontro sul tema dell’immigrazione con la testimonianza diretta di Koffi, un giovane originario della Costa d’Avorio.

IC Viale Legnano di Parabiago

La scuola ha attivato dei microgruppi per garantire l’inclusione tra i suoi piccoli alunni.

Istituto Piazzi Lena Perpenti di Sondrio

Una studentessa ha intervistato Chiara Porcaro, giovane attaccante del Tabiago.

2021-04-09T14:36:36+02:00