Con la ‘Bohémien Collection’ Nuna Lie diventa sostenibile

Fuori da maggio la nuova capsule ideata sul concetto di upcycling

Roma – Bohémien Collection è la nuova capsule in nome dell’upcycling che Nuna Lie lancia per questa primavera/estate. Una collezione sostenibile in cui i tessuti inutilizzati e la giacenze di magazzino dell’azienda si trasformano in nove freschissimi modelli.

LA NUOVA CAPSULE SOSTENIBILE NUNA LIE

Ispirati ai noti festival californiani, i capi hanno uno spiccato gusto bohémien e strizzano l’occhio alle tendenze più in voga al momento, seppur nati da materiali destinati allo smaltimento. La capsule sostenibile si potrà acquistare on-line a partire da maggio e in alcuni punti vendita selezionati.

 

SAMUELE DI NEPI SULLA BOHÉMIEN COLLECTION

«Il nostro obiettivo – spiega Samuele Di Nepi, direttore di produzione e socio fondatore  del brand – è ascoltare i desideri e le ambizioni delle nostre clienti e soddisfarli attraverso gli abiti. Questa piccola collezione è nata per dimostrare che essere sostenibili è possibile, ottimizzare e avviare i processi in un’ottica etica senza perdere la propria identità si può fare, senza per forza aumentare i prezzi. Perché – conclude – la sostenibilità non deve essere a carico del cliente ,ma un percorso da fare insieme, soprattutto quando si parla di fast fashion».

NunaLie_eco_1
NunaLie_eco_3
NunaLie_eco_5
NunaLie_eco_6

Precedente
Successivo

2021-04-14T12:51:10+02:00