‘Sustainable thinking’: il pensiero sostenibile di Salvatore Ferragamo

Il marchio fiorentino lancia la piattaforma dedicata all'impegno per l'ambiente, per la cultura, per la diversità e per l'inclusione

Roma – Salvatore Ferragamo, uno tra i marchi italiani più iconici nel mondo, ha lanciato Sustainable thinking: una nuova piattaforma dedicata alla sostenibilità con approfondimenti tematici che abbracciano il pensiero sostenibile a 360 gradi. Cliccare sustainability.ferragamo.com per entrare nel nuovo mondo della ‘Maison’.

Sustainable thinking nasce per ospitare, nutrire e supporter lo scambio attorno alle tematiche della sostenibilità

“Sustainable thinking  – spiega il management in una nota – nasce con l’intento di ospitare, nutrire e supportare lo scambio attorno alle tematiche della sostenibilità, dell’inclusività, del sostegno culturale. È una nuova piattaforma digitale che connette i progetti e le attività responsabili della maison in un’unica dimensione concettuale, e da cui prenderanno vita nuovi spunti di conversazione grazie a un network internazionale di contributor con diverse sensibilità ed esperienze, pronti a confrontarsi in sintonia con il continuo evolversi delle tematiche sostenibili”.

Una piattaforma disponibile in otto lingue

La nuova piattaforma, disponibile in otto lingue e ottimizzata per tutti i dispositivi “è un punto di partenza che definisce dove stiamo andando, la volontà di realizzare il sogno comune di un futuro sempre più responsabile” ha detto Micaela Le Divelec Lemmi, ceo di Salvatore Ferragamo spa.

Una dichiarazione che conferma quanto il settore moda stia ripensando i suoi tempi e le sue priorità.

2021-04-21T14:57:52+02:00