DiReMiFaSol, alla scoperta di Gaia Gentile. L’intervista

Questa ragazza piena di ricci (molti) e capricci (pochi) ci racconta la sua passione per la musica!
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Gaia Gentile è la protagonista della nuova puntata di DiReMiFaSol.

Questa ragazza piena di ricci (molti) e capricci (pochi) è molto legata alla sua Puglia, oggi scopriremo dove cade la sua scelta tra focaccia e bocconotti, come faccia a cantare e suonare in piscina le canzoni di Diodato e il suo sconfinato amore per il jazz.

Ha già girato buona parte del mondo (anche Zambia e Zimbabwe) e regala al nostro pubblico un dolcissimo omaggio a Lucio Dalla. “Password” e “Speriam” sono due gioielli preziosi (ascoltare per credere) così come luminoso è il suo desiderio di non prendersi troppo sul serio, fischiettando una canzone a due passi da una cesta di fiori meravigliosi. Siete pronti? Cominciamo con la musica di un bicchiere di carta.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Redazione Diregiovani
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it