Ho 19 anni e ho una relazione con una ragazza di 15 anni…

Ho 19 anni e ho una relazione con una ragazza di 15 anni, secondo voi è normale?
Noi due ci amiamo molto e lei soprattutto è una ragazza molto matura, dimostra più anni della sua età, abbiamo praticamente gli stessi interessi e a prima vista non verrebbe da dire che ci sia questa differenza d’età. Abbiamo fatto l’amore solo dopo diverso tempo quando lei si è sentita in grado di farlo, non l’ho mai obbligata, le ho lasciato i suoi tempi con calma. Ci rispettiamo molto a vicenda e siamo molto affiatati; ma a parte questo, pensate che il fatto di avere una relazione con una 15enne, avendo 19 anni, sia strano? Oppure è normale? Io solitamente ho avuto sempre relazioni con delle mie coetanee, con lei è la prima volta, ma davvero io sono un ragazzo rispettoso e non l’ho mai spinta a fare certe cose, e le voglio bene davvero… Cosa ne pensate?

J., 19 anni


Caro J.,
dalle tue parole sembra trasparire un forte senso di protezione nei riguardi di questa ragazza. Descrivi il vostro rapporto fatto di amore, di rispetto dell’altro e verso sé stessi; un’intesa che si è costruita sul reciproco sentire che vi ha portato a decidere insieme quali passi affrontare nella vostra relazione. Quando un ragazzo ed una ragazza si incontrano è spesso un incontro emotivamente coinvolgente e carico di potenzialità che possono aiutare entrambi a crescere psicologicamente. L’iniziale attrazione e l’innamoramento sono spesso momenti non condizionati da fattori esterni o dal giudizio, poiché tutto appare coinvolgente e finalizzato allo stare vicino alla persona desiderata. Con l’andare avanti della conoscenza e il solidificarsi del rapporto, alcuni elementi appaiono importanti: la possibilità di sentirsi rispecchiati nei propri sentimenti, la comunicazione, la condivisione di elementi ed interessi comuni, il rispetto reciproco ed altro ancora. Per cui ad una prima fase più intima della coppia si passa gradualmente ad una fase successiva in cui la coppia si “mostra” al resto del mondo; si inizia ad uscire, condividendo spazi sociali nella quotidianità. Talvolta, può capitare di iniziare a confrontarsi con alcuni dubbi e perplessità, spesso frutto della paura di essere giudicati dagli altri o di essere disapprovati dal contesto sociale. La differenza di età in una coppia può rappresentare ancora un tabu, una stranezza, o addirittura un ostacolo, pensare che non sia normale o che stiamo sbagliando. Crediamo che non esista una regola fissa in amore, purchè coesistano l’intimità, relativa alla confidenza e condivisione e al comune sentire, e al prendersi cura dell’altro, il desiderio e l’impegno a mantenere la relazione. Per cui, ti consigliamo di non soffermarsi su un unico aspetto tentando di dare una definizione al vostro rapporto, ma di rimanere in una posizione di apertura, allargando l’orizzonte delle vostre possibilità discutendone anche insieme.

Speriamo d’esserti stati d’aiuto e torna pure a scriverci qualora ne sentissi la necessità.

Un caro saluto!
L’equipe degli esperti

24 Aprile 2021