E se l’esposizione alla luce avesse alterato l’efficacia della pillola?…

Buongiorno,
assumo la pillola Serisima da 2 anni. Poco fa ho preso il blister per controllare di averla assunta oggi, ho quindi tenuto il blister per un po’ sotto le luci led della mia cucina, in quanto sono quelle che mi permettono di vedere meglio. L’esposizione alla luce led artificiale può aver rovinato le pillole del blister?
Inoltre, ho notato che la plastica che contiene i confetti sembra essere leggermente rovinata dall’interno, ma le pillole sono tonde e bianche come sempre. Probabilmente è un piccolo difetto della confezione, ma la cosa mi ha lasciata un po’ perplessa..
non mi sono mai posta un problema simile prima d’ora..ma ultimamente mi faccio prendere dal panico per ogni cosa..
distinti saluti

Martina, 19 anni


Cara Martina,
può capitare che l’assunzione giornaliera della pillola possa causare in alcune ragazze una preoccupazione rispetto alla conferma dell’assunzione o dell’integrità della pillola. Quando accade che uno stato ansioso in alcuni casi faccia immaginare uno scenario molto preoccupante è bene ripercorrere con razionalità quanto accaduto cercando di gestire gli aspetti d’ansia con aspetti più reali e concreti.
Rispetto a quanto ci hai raccontato vogliamo rassicurarti, in quanto la luce artificiale, compreso il led, non dovrebbero alterare l’efficacia contraccettiva della pillola; anche perché l’esposizione è avvenuta per qualche secondo.
Diversamente per una migliore conservazione è bene tenere la pillola, come ogni altro farmaco, lontano da possibili fonti di calore dirette; ma torniamo a ripetere l’esposizione alla luce per qualche momento non dovrebbe aver in alcun modo rovinato la pillola. 
Anche il difetto che hai notato nella confezione di plastica non ci sembra legato a questo episodio, potrebbe esser un difetto di fabbricazione e come tu stessa hai notato le pillole sono intatte.
Per cui puoi stare tranquilla.
Un caro saluto
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it