La Monarchia verso la rivoluzione dell’indie pop con “Ossa”

Il singolo è disponibile su tutte le piattaforme
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Rivoluzionare l’indie-pop. È con questa missione che il gruppo toscano nato nel 2013 La Monarchia pubblica il nuovo singolo, “Ossa”, già disponibile su tutte le piattaforme di streaming. 

Missione che il gruppo cerca di realizzare grazie alla massiccia presenza di chitarre Anni 90 e i testi che raccontano le storie ordinarie di cui è costellata la provincia italiana. Ciliegina sulla torta un sound attuale e senza orpelli e il canto energico e senza fioriture del frontman Giulio Barlucchi.

Di più su “Ossa”

Una storia d’amore, una città intrappolata nell’indefinita via di mezzo tra la metropoli e il paese sono le “ossa” del brano: un mood apparentemente disincantato si alterna fra strofa e ritornello fino a diventare, nello special finale, un grido generazionale che si interroga sulla complessità e, a volte, la frustrazione, di avere ambizioni da spendere in un mondo stretto come certe province italiane.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Giusy Mercadante
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it