È scattato il countdown: a 30 giorni dalla maturità gli studenti si raccontano

Una nuova puntata di Z, il podcast di Diregiovani che dà voce agli studenti: puntata dedicata agli esami di maturità ormai alle porte
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Roma – Manca circa un mese all’esame di maturita’ 2021 e la parola che accomuna tutti i maturandi in queste  settimane sembra essere ‘ansia’. L’incubo dell’esame di Stato e’ un sentimento che accompagna gli adolescenti da sempre, ma quest’anno le incertezze e i cambiamenti rendono la prova di maturita’ ancora piu’ temuta. Per la terza puntata di Z, il podcast di Diregiovani che da’ voce agli studenti, abbiamo chiesto ai maturandi come stanno vivendo questi giorni. In queste settimane ragazzi e ragazze sono alle prese con l’elaborato, un tema scelto dai docenti e concordato con gli studenti da cui i maturandi dovranno sviluppare poi collegamenti e connessioni. “La vivo con un costante senso di incertezza- dice Valerio, studente di Roma- ancora non so bene come sara’ strutturato questo elaborato. Ho ancora difficolta’ a capire”. Anche Luca, di Milano, ha dubbi e incertezze sull’elaborato. Anna, invece, e’ preoccupata soprattutto dalla mole di studio che  si aggiunge al carico delle verifiche di fine anno. Ma se c’e’ una cosa che mette d’accordo tutti gli studenti, e’ la gioia di vivere questo momento di passaggio in presenza. “Sono contento di rapportarmi faccia a faccia con qualcuno, di avere un contatto umano in un evento cosi’ importante”, spiega Valerio. Non solo ansie e preoccupazioni, quindi. Quest’anno l’esame di maturita’ sara’ anche un momento di gioia. Uno dei pochi in quest’ultimo anno di studi in cui gli studenti delle superiori hanno potuto frequentare in presenza solo poche settimane. “In alcuni momenti ho la sensazione di non aver mai vissuto questa quinta- ammette Luca- mi sembra di aver gia’ finito il liceo, e questo mi da’ molto dispiacere”. Ma per Anna, proprio questa fase sara’ la prova che li ha arricchiti di piu’, “una presa di coscienza matura di quello che siamo diventati e che diventeremo con il percorso che abbiamo fatto”.

Il podcast e’ disponibile qui:

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Chiara Adinolfi
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it