Colapesce e DiMartino: “Il nostro successo un’assoluta sorpresa ma abbiamo un segreto”

Il duo ha annunciato le nuove date del loro tour estivo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA –  “Metti un po’ di musica leggera perché ho voglia” di cantare a squarciagola, dal vivo. I fan di Colapesce e DiMartino possono gioire perché i due artisti siciliani annunciano le nuove date del loro tour, che quest’estate li porterà in giro per tutta Italia. 

Lo avevano dichiarato già durante la settimana del Festival di Sanremo a cui hanno partecipato: “Per noi suonare è la cosa più importante e non vediamo l’ora di tornare a farlo, soprattutto dopo un periodo così penalizzante per la musica dal vivo”.

Leggi anche: https://www.diregiovani.it/2021/02/18/367354-colapesce-e-dimartino-a-sanremo-scherzano-su-classifica.dg/

Sul palco il duo porterà nella dimensione live lo straordinario successo del loro ultimo album “I mortali²”, che contiene il tormentone sanremese “Musica leggerissima”.

Nella setlist, però, anche i brani più celebri del repertorio da solisti di Colapesce e DiMartino. I biglietti saranno disponibili in prevendita a breve. 

Il calendario ↓

“Il nostro successo? Un’assoluta sorpresa”

Un calendario fitto che sembra essere la ciliegina sulla torta di questo anno speciale per Colapesce e DiMartino. Il successo avuto quest’anno? “Un’assoluta sorpresa”, hanno spiegato i due ospiti di Rtl 102.5. Sono di comune accordo, però, nel pensare che la popolarità della loro canzone sia arrivata “grazie principalmente al Festival di Sanremo che è un megafono gigantesco e grazie anche alle radio che hanno passato tantissimo Musica leggerissima rendendo il brano già quasi celebre da subito”. C’è, però, anche un altro segreto dietro i numeri: “Anni di gavetta”.

Leggi anche: https://www.diregiovani.it/2021/03/12/372883-musica-leggerissima-di-colapesce-e-dimartino-piu-virale-sanremo-2021.dg/

”Io ho pubblicato già tre album da indipendente prima di questo sodalizio con Antonio ma ho alle spalle una gavetta di ormai più di quindici anni in cui ho suonato davvero ovunque – ha detto Colapesce – ho calcato qualsiasi palco di ogni provincia italiana e lo stesso Antonio. Con lui abbiamo iniziato a collaborare qualche altro fa prima come autori per artisti, abbiamo scritto per tanti artisti come Marracash ed Emma Marrone”.

Leggi anche: https://www.diregiovani.it/2021/03/22/375659-colapesce-e-dimartino-podcast-sanremo.dg/

E Dimartino ha aggiunto: “Sono al mio quinto disco, ho fatto miei dischi prima di quello con Lorenzo, sono siciliano come lui, ma dall’altra parte della Sicilia, di Palermo. Anche io, come lui, suono da più tempo rispetto ai dischi che ho fatto e vengo da una gavetta lunga fatta di locali, pizzerie, matrimoni. Il mio percorso inizia alla fine degli Anni 90 e il mio primo disco – che si chiamava ‘Cara maestra abbiamo perso’ usciva nel 2010, quindi quest’anno sono undici anni dall’uscita del primo lavoro discografico”.

E i fan già non vedono l’ora di vedere vecchi e nuovi successi sul palco!

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Giusy Mercadante
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it