Sarà Annalisa a cantare l’inno di Mameli durante la finale di Coppa Italia

La partita sarà trasmessa domani sera su Rai 1 alle 21
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Tutto pronto per la finale di Coppa Italia, in programma domani sera. Prima del fischio d’inizio ad esibirsi sulle note dell’inno di Mameli sarà Annalisa. A dieci anni dal suo esordio nel panorama musicale italiano, la Scarrone ha collezionato numerosi successi e la conferma arriva dai numeri: 7 album, 11 dischi di Platino, 12 dischi d’oro, 500 milioni di visualizzazioni sui video.

Annalisa è l’ultima cantante di una lunga serie di artisti che si sono esibiti negli anni durante questa competizione. A precederla infatti sono stati: Emma, Arisa, Malika Ayane, Alessandra Amoroso, Chiara galiazzo, Lorenzo Fragola, Lodovica Comello, Noemi, Lorenzo Licitra e Sergio Sylvestre.

Ad annunciare la presenza di Annalisa è stata la Lega di serie A sui social:

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Lega Serie A (@seriea)

Dopo l’esibizione di Annalisa l’a sfida tra Atalanta e Juve

Da sempre giocata a Roma, l’edizione 2021 della finale di Coppa Italia si svolgerà per la prima volta al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Questo perché all’Olimpico sono in corso i preparativi per i prossimi Europei. La sfida tra i nerazzurri bergamaschi e i bianconeri di domani, non sarà ricordata solo per il cambio di location ma anche per il ritorno sugli spalti del pubblico, per la prima volta dopo il lockdown dello scorso anno. Ad assistere saranno 4.200 tifosi (il 20% della capienza). Atalanta-Juventus, sarà trasmessa in diretta su Rai1, con collegamento subito dopo il Tg1, alle 20.35.

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Sausan Khalil
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it