DiReMiFaSol, i Volosumarte cantano “una società infelice e schiava del sesso”

Guarda l'intervista con tanto di performance al duo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Lei scrive, recita e canta. E legge (molto). Lui immagina, compone e suona. E agisce (molto). Martina Catàlfamo e Francesco Santalucia sono due ragazzi venuti dal sud, Sicilia e Puglia, e insieme fanno i Volosumarte, duo protagonista di questa nuova puntata di DiReMiFaSol.

Che siano “schiavi del sesso” è “puramente casuale”, per utilizzare i titoli di due loro brani molto apprezzati: un racconto senza filtri, un’esibizione di rara intensità e partecipazione emotiva, condita da un delicato omaggio al Maestro Franco Battiato. Bella davvero la nuova musica italiana.



Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Redazione Diregiovani
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it