Ufficiale: approvato vaccino anche per la fascia d’età dai 12 ai 15 anni

L'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha dato il via libera al vaccino anti-Covid sviluppato da Pfizer-BioNTech sugli adolescenti

L’Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha approvato l’uso del vaccino anti-Covid sviluppato da Pfizer-BioNTech anche sugli adolescenti dai 12 ai 15 anni. Ad annunciarlo, durante una conferenza stampa, è stato il dottor Marco Cavaleri, a capo della strategia vaccinale dell’Ema. “I test clinici sono stati fatti su un gruppo di 2mila adolescenti”, e si è verificata una risposta immunitaria “uguale o migliore” rispetto a quella dei giovani adulti già vaccinati. Anche la quantità di effetti collaterali riscontrati, secondo Cavaleri, è “pari a quella degli adulti”. L’Ema ora trasmetterà il parere alla Commissione europea. Cavaleri ha sottolineato però che “la decisione ultima su come e quando utilizzare il vaccino sarà sempre degli Stati membri”. 

2021-05-29T09:32:21+02:00