A Milano e Roma torna la musica live con Spaghettiland

Il format Spaghetti Unplugged diventa un festival e ospita nomi di spicco della scena contemporanea

30 Maggio 2021

ROMA – Spaghetti Unplugged, il format che negli ultimi otto anni è stato il punto di riferimento della musica indipendente italiana, si trasforma in un festival e presenta Spaghettiland.

Due serate di concerti (venerdì 18 e giovedì 24 giugno), con il pubblico in presenza, che chiamano a raccolta alcuni dei nuovi e più interessanti protagonisti della scena musicale attuale. Ci saranno N.A.I.P., Nayt, Margherita Vicario, Svegliaginevra, Esseho, che tra Milano e Roma si esibiranno sui palchi del Ride Milano ai Navigli o di Villa Ada a Roma.

Milano 

Venerdì 18 si comincia dal capoluogo lombardo dove i primi a salire sul palco di Spaghettiland sono N.A.I.P., acronimo di “Nessun artista in particolare”, il progetto musicale di cantautorato elettronico alternativo di Michelangelo Mercuri, polistrumentista rivelazione della scorsa edizione di X Factor, che in scena porta la sua unicità di cantante e performer, e Svegliaginevra, alias Ginevra Scognamiglio, campana, trent’anni non ancora compiuti, studi musicali a Roma con una parentesi artistica in Australia, tra i 61 dell’ultimo Sanremo Giovani, ha ottenuto milioni di stream per il singolo “Come fanno le onde” e da pochissimi giorni è fuori con l’album di debutto, “Le tasche bucate di felicità”.

Roma 

Dopo Milano Spaghettiland approda il 24 nella capitale a Villa Ada Roma Incontra il Mondo, dove ad esibirsi sono: William Mezzanotte, in arte Nayt, 26 anni, grande carisma, nonostante la giovane età è già tra i nomi di maggior spicco del rap italiano, ha sei album all’attivo, di cui l’ultimo, “Mood”, pubblicato lo scorso dicembre; Esseho, nome d’arte di Matteo Montalesi, classe ’97, polistrumentista, autore e produttore romano, con un esordio di oltre due milioni di stream sulle piattaforme con il suo singolo “Bambi”.

Infine,  Margherita Vicario, figlia d’arte e istrionica artista che divide la sua carriera tra la musica e la recitazione in fiction tv e per il cinema, portando nella musica che scrive tutta la sua formazione teatrale e un linguaggio moderno che è quasi un vero e proprio marchio di fabbrica, come nel suo recentissimo album “Bingo”, già in vetta alle classifiche di vendita.

Ad aprire i live

In entrambe le date il palco sarà aperto anche ad alcune nuove proposte Chiamamifaro, Davide Amati, Ditonellapiaga, Emsaisi, Nuvolari, Trage, che suoneranno all’interno del progetto Road to Spaghettiland con il sostegno del MIC e di SIAE nell’ambito del programma “Per Chi Crea”.

2021-05-29T16:42:46+02:00