Tg Scuola – edizione del 4 giugno 2021

Si parla di: Maturità; Costituzione; Cinema
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Esami di Stato, pubblicati i nominativi dei presidenti di commissione
Sono stati pubblicati sul sito del ministero dell’Istruzione, i nominativi dei presidenti delle Commissioni per gli Esami di Stato del secondo ciclo di Istruzione. I nominativi dei Presidenti sono consultabili all’interno della sezione dedicata agli Esami e sono stati forniti anche alle istituzioni scolastiche. Anche quest’anno, come lo scorso anno, le Commissioni saranno presiedute da un Presidente esterno all’istituzione scolastica e sono composte da sei commissari interni.

Cittadinanza e Costituzione, il racconto degli istituti in diretta su diregiovani.it
Studiare la Costituzione, raccontare la società, prendersi cura del prossimo attraverso le parole. È quello che hanno fatto gli studenti e le studentesse delle scuole che hanno partecipato alla diretta dell’agenzia Dire e diregiovani.it ‘Cittadinanza e Costituzione: le scuole raccontano’ Dopo un percorso di formazione sul giornalismo e sulla comunicazione, le classi hanno incontrato esperti di Costituzione ma anche testimoni che hanno ispirato il lavoro in gruppi. Ne sono usciti contenuti social, cortometraggi, video in stop-motion e approfondimenti che saranno resi disponibili online e che resteranno a beneficio dell’intera comunità scolastica.

Al Galilei di Crema concluso il progetto ‘Conosci, vivi e diffondi la Costituzione’
A Crema l’istituto ‘Galilei’ ha organizzato un evento per celebrare la Costituzione e la Festa della Repubblica. Gli studenti si sono riuniti, insieme ai rappresentanti delle istituzioni, sottolineando l’importanza fondamentale di quanto dichiarato nella Carta Costituzionale. Un appuntamento conclusivo, finalmente in presenza, per chiudere simbolicamente il progetto ‘Conosci, vivi e diffondi la Costituzione’ realizzato dalla scuola in collaborazione con diregiovani.it. Gli studenti dell’istituto ‘Galilei’ hanno realizzato anche una pagina Instagram, per diffondere i principi della Costituzione.

I registi di ‘Butterfly’: “Più cinema in classe, è strumento di formazione”
Una pellicola cinematografica può essere uno strumento di educazione e formazione? Ne sono convinti Casey Kaufmann e Alessandro Cassigoli, registi di ‘Butterfly’ e protagonisti, insieme ad altri professionisti del grande schermo, del progetto ‘Vedere per capire, il cinema a scuola’, che ha portato in classe cortometraggi e documentari. L’iniziativa, promossa dal ministero dell’Istruzione e dal ministero dei beni culturali con l’associazione Methexis Onlus, attraverso dieci lezioni ha accompagnato le classi di cinque scuole italiane in un vero e proprio viaggio alla scoperta della settima arte.

Dalle scuole 

Liceo Don Bosco di Borgomanero
Il professor Corrado Maio ha inventato il ‘feliciometro’ e il ‘faticometro’, due strumenti per misurare la felicità e la fatica.

Liceo Malpighi di Bologna
L’istituto partecipa al primo Manifesto della mobilità sostenibile della scuola italiana con l’app ‘Green-mente’, che risponde con soluzioni creative ai problemi riscontrati nella mobilità urbana.

Istituti Baggi di Sassuolo, Meucci di Carpi e Tassoni di Modena
Gli studenti delle tre scuole superiori indosseranno i panni dei giudici e simuleranno un processo tributario alla presenza delle autorità, grazie a un progetto dell’Associazione magistrati tributari.

Istituto Mattei di Bologna
La scuola è stata premiata per il progetto ‘CU.O.RE Capitale Umano, Organizzazione Rendicontazione’. Nato e promosso dall’Ordine dei Dottori commercialisti e degli esperti contabili (ODCEC) di Bologna.

IC Giacosa di Milano
Al parco Trotter l’opera di fine anno della 5D dedicata alla memoria di Giovanni Falcone.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Redazione Diregiovani
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it