Il vademecum del viaggiatore in aereo: tutte le regole per salire a bordo

Sono state aggiornate le linee guida europee per i voli turistici. Tutti i dettagli in un documento dello Sportello dei diritti

ROMA – La mascherina va indossata durante tutte le fasi di un viaggio in aereo, sia all’interno dell’Unione europea che da/verso Paesi terzi, e lo stesso vale per la distanza di almeno un metro tra i passeggeri. È quanto è emerso dalle ultime raccomandazioni del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) e l’Agenzia dell’Unione Europea per la Sicurezza Aerea (EASA), aggiornate sulla base delle ultime novità ed evidenze scientifiche. Informazioni raccolte in un vademecum dello Sportello dei diritti.

NO TAMPONI E QUARANTENA PER CHI È VACCINATO

Il protocollo propone poi che le persone completamente vaccinate contro il Covid-19 o guarite dalla malattia negli ultimi 180 giorni non siano soggette a test o quarantena, a meno che non provengano da un’area “ad altissimo rischio” o dove circola “una variante preoccupante”.

SI SCONSIGLIA ECCESSIVO UTILIZZO DELLE BOCCHETTE 

Tra i dettagli minori, si sconsiglia di usare troppo le “bocchette” per l’erogazione dell’aria condizionata. 

2021-06-18T11:08:32+02:00