Ho paura che mio figlio fa uso di sostanze…

Salve, sono un papà di un ragazzo di 17 anni.
Io e la madre siamo divorziati e lui vive con me nei weekend. Ultimamente ho notato qualcosa che mi preoccupa, vi chiedo un suggerimento in merito. Ho notato che da quando mio figlio ha ricominciato a uscire con gli amici, la sera quando rientra ha spesso gli occhi rossi, sembra su di giri e diventa particolarmente irascibile se gli faccio qualche domanda. La mia paura è che sia entrato in qualche brutto giro e faccia uso di sostanze. Inoltre al rientro svaligia il frigo e rimane sveglio per ore. Potrebbe essere faccia uso di canne o di qualcosa di più pesante?.

papà


Caro papà,
comprendiamo quanto possa essere difficile non capire cosa stia vivendo il proprio figlio, e quanto questo possa innescare timori. Essere genitori significa anche crescere insieme ai figli, ed essere adolescenti non sempre è facile. Anzi, l’adolescenza è spesso un momento critico per i ragazzi, è una fase di cambiamento dove è facile perdersi per poi ritrovarsi. E ci si ritrova anche grazie alla cura e all’attenzione di un padre che si accorge che qualcosa non va. 
Ci chiediamo come come avete vissuto in famiglia la prima fase del confinamento e come è trascorso questo anno scolastico svolto spesso in dad? Anche la mamma è preoccupata per vostro figlio?
Queste domande aiuterebbero a fare un pò di chiarezza e a capire quanto è necessario allarmarsi.
Non possiamo, tramite questo servizio stabilire se suo figlio faccia uso di sostanze e di che tipo. Vogliamo però cogliere la sua preoccupazione, e forse in un momento di calma può raccontare a suo figlio i suoi timori e ciò che ha notato di diverso in lui. Dando spazio non solo all’utilizzo di sostanze ma anche ai suoi vissuti emotivi.
Non sappiamo quale era il vostro rapporto prima di questi episodi, ma ci sembra importante tenere vivo il dialogo tra voi. Potreste provare ad invitare qualcuno di questi nuovi amici a casa, in modo da conoscerli personalmente. Oppure cercare di creare delle situazioni in cui condividere delle esperienze piacevoli e stimolanti così da essere una guida e un esempio su come si può star bene anche al di fuori degli eccessi portati dall’abuso di sostanze. 

Non conoscendo molto di voi e della vostra famiglia, questi vogliono semplicemente essere degli spunti di riflessione che speriamo possiate trovare utili. 
Torni a scriverci per raccontarci come va.
Un caro saluto
L’èquipe degli esperti.

2021-06-19T12:46:41+02:00