Jun. La storia vera, a fumetti, di un ragazzo autistico e della sua famiglia

Una storia familiare autentica e toccante, da una delle più grandi narratrici del reale della sua generazione, Keum Suk Gendry-Kim

Roma – Diventa un graphic novel la storia di un ragazzo autistico, Jun Choi, e della sua famiglia. Un racconto a fumetti firmato dall’autrice coreana Keum Suk Gendry-Kim dedicato a chi lotta contro i pregiudizi della società legati alle disabilità dello sviluppo, con coraggio e amore. In Italia per BAO Publishing, il fumetto si intitola Jun.

Copertina Jun BAO

Jun è la storia vera di Jun Choi, nato nel 1990 e della sua famiglia che ha a che fare con una cultura chiusa e limitata nei confronti di chi ha disabilità intellettiva.

Raccontato dal punto di vista della sorella minore Yunseon, questo graphic novel illustra con sincerità le difficoltà di ogni giorno nella loro vita quotidiana, ma anche la meraviglia della scoperta del talento musicale di Jun, che grazie alla musica tradizionale e allo studio del pansori riesce a trovare un modo di comunicare con il mondo ed esprimersi.

Ed è proprio durante un corso musicale che l’autrice coreana Keum Suk Gendry-Kim ha incontrato il protagonista di questa storia e ha deciso di raccontarla.

Jun tavola a fumetti

“Ho disegnato la storia di Jun e dei suoi cari perché volevo trasmettere a coloro che si trovano in situazioni simili il loro coraggio e il loro calore”.

2021-06-23T13:54:21+02:00