Il teatro per ripartire, il progetto ‘Giovani domani’

Promosso dall’Istituto di Ortofonologia in collaborazione con Accademia di Santa Rita

ROMA – “È stata un’esperienza particolare – viste le restrizioni – ma il più vicino possibile alla normalità. Un percorso fondamentale per dare la possibilità a studenti e studentesse di avere un contatto fisico reale, una cosa che mancava veramente a tutti”. Santa Spena, insegnante di teatro, racconta così a Diregiovani il progetto ‘Giovani domani’ promosso dall’Istituto di Ortofonologia in collaborazione con ‘Accademia di Santa Rita’.

Le insegnanti hanno realizzato dei laboratori teatrali negli istituti comprensivi di Roma, con una rappresentazione finale che ha coinvolto tutti gli alunni che hanno preso parte ai laboratori. 

“I ragazzi sono andati in scena con lo spettacolo ‘L’Odissea’. Quest’anno non era scontato riuscire a fare l’attività in una situazione quasi normale. Ma alla fine abbiamo potuto mischiare anche le classi, quindi ci siamo sentiti ancora più vicini a una situazione di normalità- racconta Santa Spena- Hanno partecipato circa 20 ragazzi e ragazze, e questo ci ha permesso di realizzare due rappresentazioni con un doppio cast. Lo abbiamo fatto qui, all’interno dell’istituto, negli stessi spazi dove abbiamo allestito i laboratori”.

2021-06-25T12:26:31+02:00