Un trasloco a tempi record: ecco il miracolo di Dominio Pubblico

Buio in sala al Teatro India mentre il Festival under 25 corre ai ripari allo Spazio Rossellini. La manifestazione si farà ma con un giorno di ritardo

Roma – È un cambio in corsa quello di Dominio Pubblico – La Città agli Under 25. Il festival della Generazione Z trasloca a tempi record allo Spazio Rossellini, accendendo i riflettori sulla nuova scena artistica italiana con un giorno di ritardo.

L’appuntamento con teatro, danza, musica, performance e circo prende il via quindi dal 26 giugno. Nessuna responsabilità per l’organizzazione né tanto meno per i protagonisti attesi sul palco, al Teatro India – la prima casa di Dominio Pubblico – il comparto tecnico aderente al sindacato Libersind è in sciopero. Così compagnie e addetti ai lavori sono vittime di uno scontro “che non dovrebbe toccare l’operato di chi si occupa di creare comunità e bellezza”.

“Ce ne andiamo con il cuore pesante da quella che dovrebbe essere considerata una casa per tutti i cittadini di Roma: il Teatro India – ha spiegato il direttore artistico Tiziano Panici – Non spetta a noi entrare nel merito di una situazione ormai nota da tempo a tutti. È nostro compito invece, da operatori privati che collaborano con istituzioni pubbliche e che vedono il loro progetto finanziato dagli enti più prestigiosi quali Ministero dei beni culturali, Comune di Roma, Regione Lazio, portare a termine il percorso straordinario intrapreso con il nostro gruppo di ragazzi e ragazze under 25 più di un anno fa. Faremo di tutto per far sì che l’entusiasmo che hanno riservato a questo progetto non venga spento”. 

“Dopo più di un anno passato senza la speranza di poter riprendere il corso delle proprie vite e del proprio lavoro – ha continuato Panici – per noi questa è l’occasione per un nuovo inizio da vivere insieme e ci sarebbe piaciuto iniziarla nel miglior modo possibile, non certamente in queste condizioni di ulteriore precarietà e incertezza. Ma ce la metteremo tutta”.

Eppure nonostante le fatiche di mesi durissimi Dominio Pubblico il miracolo l’ha compiuto.

ECCO IL PROGRAMMA DEL PRIMO WEEKEND ALLO SPAZIO ROSSELLINI

SABATO 26 GIUGNO 2021

18:30 Opening DPARTY

Presentazione artisti

19:00 1^ MATCH – Claudia Marsicano VS Francesca Benedetti

*ingresso 5 €

*lo spettacolo può essere seguito in diretta streaming su Fb di DP e Spazio Rossellini

21:00 CIRCO – Selezione Bando Z – LA 8èME BALLE – Compagnia ZeC (30’)

*ingresso gratuito

21:30 TEATRO – Selezione Bando Z PEREGRINATIONES Giulia Cosolo, Radu Murarasu, Sara Setti (55’)

*ingresso 5 €

23:00 MUSICA – Selezione Bando Z – HALLY-X (45’)

*ingresso gratuito

La 8ème Balle

La 8ème Balle

DOMENICA 27 GIUGNO 2021

dalle 16:00 alle 18:00 MEETING – Stati D’animo_DP Incontra il Mondo 

Dominio Pubblico incontra Margine Operativo per il festival “Attraversamenti Multipli” e di Luca Lotano per la “RE.M. Redazione Meticcia”

*ingresso gratuito

20:00 DANZA – Selezione Bando Z – ANOTHER WITH YOU, Vidavè crafts (23’)

*ingresso gratuito

20:45 DANZA – Premio Twain_Direzioni Altre

IT’S JUST A TRICK – Iole La Sala (20’)

*ingresso gratuito

21:30 TEATRO EXTRA STORIE DELLA BUONA NOTTE PER BAMBINE RIBELLI – Orchestra Multietnica di Arezzo con Margherita Vicario (70’)

*ingresso 10 €

23:00 MUSICA – Selezione Bando Z – CONVERSESSIONS (45’)

* ingresso gratuito

Margherita Vicario

Margherita Vicario

Il nuovo programma con tutti gli aggiornamenti è su dominiopubblicoteatro.it.

2021-06-25T15:10:18+02:00