Pif torna con ‘Il Testimone’, la prima puntata è dedicata a Giulio Regeni

Il programma debutta sul nuovo canale Sky Documentaries

ROMA – Alla sua nona edizione, il ritorno di un vero e proprio cult televisivo inaugura Sky Documentaries. ‘Il Testimone’, produzione originale Sky prodotta da Wildside, società del gruppo Fremantle, è il programma di reportage ideato, diretto e condotto da Pif, e scritto con Luca Monarca, che giunge a un nuovo livello di maturità, riuscendo sia a trattare temi civili e impegnati sia a esplorare mondi più leggeri.

Nel primo episodio de ‘Il Testimone’, in onda domani 1 luglio su Sky Documentaries (canali 122 e 402), la drammatica vicenda di Giulio Regeni che, oltre al racconto dei fatti, restituirà un ritratto personale del ricercatore friulano, non solo attraverso le parole dei suoi genitori ma anche con le testimonianze di chi può contribuire a formare un quadro completo di ciò che accadde a Giulio. Il proseguimento dell’attività cinematografica e il debutto come romanziere di Pif si riflettono in questa nuova stagione che, pur dovendo fare i conti con le restrizioni del momento, non rinuncerà al racconto immediato e partecipe delle realtà contemporanee più significative, concentrandosi soprattutto sull’Italia, vista con l’occhio di una piccola telecamera che il conduttore porta con sé nei suoi reportage.

Nelle puntate successive, Pif vivrà alcuni giorni a Lampedusa, per raccontare quel lembo d’Italia più vicino all’Africa che all’Europa, le cui coste vivono il continuo contrasto tra la bellezza del paradiso turistico e i drammi dell’immigrazione via mare. In mezzo, a brillare grazie a un’umanità intraprendente e molto consapevole, i lampedusani.

E ancora si arruolerà in polizia. La Scuola Allievi di Peschiera Del Garda accoglierà Pif nei giorni di lezione dei futuri poliziotti. Una puntata per conoscere sogni e motivazioni di ragazze e ragazzi che hanno deciso di trascorrere una vita al servizio dello stato, ma anche per coronare il sogno di un ragazzo degli Anni 70: imparare a guidare una volante e a fare un’irruzione.

Anche in questa stagione, ‘Il Testimone’ dedicherà una delle sue puntate alla lotta alla mafia. Sarà una puntata con più storie che si intrecciano, ma che ruoterà attorno alla vicenda delle sorelle Pilliu, raccontata da Pif anche in un libro scritto con Marco Lillo. La loro è una storia dai toni diversi, perché ai classici meccanismi della sopraffazione mafiosa si somma il grottesco di un racconto kafkiano, quello del rapporto tra lo Stato e le signore Pilliu, riconosciute sì come vittime, ma multate e inseguite come colpevoli.

Altri gli argomenti che andranno a comporre il mosaico finale di questa stagione, arricchendolo con tessere plasmate dal divertimento, dalla curiosità e anche da un pizzico di spirito d’avventura. 

2021-06-30T15:04:30+02:00