Vorrei avere una famiglia più leggera, senza questi e altri problemi…

Buonasera,
Avevo scritto tempo fa riguardo alla situazione di mio fratello, che si era lasciato con la compagna e che diceva di voler fare brutti gesti. Grazie a dio, poi tutto è andato sempre meglio.. Ha trovato anche lavoro, esce a volte, andava a trovare anche i figli e sta meglio. Solo che in questi giorni purtroppo sta vivendo di nuovo nello sconforto a causa della ex compagna.. Non nego che quando torno a casa mi sale un po’ l ansia di vivere una situazione così. L aria a casa è sempre pesante, angosciante e giorno per giorno temo sempre ci siano cattive notizie. A me dispiace molto per lui. Gli stiamo vicino ma la situazione è molto complessa. Il mio è solo uno sfogo. Perché vorrei avere una famiglia più leggera, senza questi e altri problemi.. Ma non è così. Qui sorrido sempre meno, mi confido sempre meno.. Fuori casa sto meglio, ma se penso alla situazione a casa, sto male.. Vorrei iniziare un percorso psicologico, ma temo di non essere costante o di dipendere poi da questa cosa. Vorrei solo una situazione famigliare più semplice…

Anonima


Cara Anonima,
comprendiamo il desiderio di voler avere una famiglia più “leggera” in cui non vi siano grandi problemi, ma sai, più di quello che si può immaginare, ogni famiglia ha i suoi problemi, difficoltà, momenti difficili e sfide da affrontare.
Comprendiamo come la situazione di tuo fratello sia complessa e generi in te preoccupazione ed ansia oltre ad un senso di impotenza.
Per fortuna le cose sembrano andare un po’ meglio e ci sono dei segnali di ripresa. Quello che potresti fare con l’aiuto degli altri familiari e continuare a stargli vicino e suggerirli un aiuto psicologico per affrontare questo difficile momento. Non puoi sostituirti a lui ne controllare ogni suo gesto poichè è un adulto e ha una sua responsabilità ma se cogli ulteriori segnali di pericolo potresti con l’aiuto dei familiari valutare anche un aiuto o intervento esterno. 
Sarebbe inoltre per te importante proteggerti da tutta questa situazione di ansia e sofferenza, continuando ad avere degli spazi e momenti tuoi in cui tu possa rigenerarti e ritrovare quella leggerezza che ti manca. Continua quindi a vedere gli amici, o a fare ciò che ti fa star bene

Riguardo alla voglia di iniziare un percorso psicologico, il consiglio è quello di provarci e poi fare le tue valutazioni. Sarebbe sicuramente uno spazio in cui poter trovare conforto e anche nuove risorse e strumenti per affrontare le problematiche che riscontri in famiglia.
Se vuoi puoi dirci cosa ne pensi.
Un caro saluto






 

2021-07-31T10:37:51+02:00