“Greta Thunberg – Un anno per salvare il mondo”, il viaggio dell’attivista arriva in tv

La ragazza è protagonista di una docu-serie che la vede spostarsi tra Europa e Nord America

ROMA – Greta Thunberg sbarca in tv per raccontare il viaggio intrapreso tra il 2019 e il 2020 per la salvaguardia del pianeta. Debutta su Sky Nature (canali 124 e 404) stasera alle 21.15 “Greta Thunberg – Un anno per salvare il mondo”.

La docu-serie BBC, divisa in tre parti, segue il percorso della ragazza alla scoperta dei cambiamenti dovuti al riscaldamento globale. L’attivista affronta il tema parlando gli uomini e le donne più potenti del mondo e cercando di indagare metodi alternativi per salvare il pianeta da un declino che sembra ormai certo.

Sky Nature ha proprio questo obiettivo: aprire una finestra sul mondo della natura con una programmazione dedicata all’esplorazione della bellezza del mondo naturale. Il canale è caratterizzato dal meglio dei documentari internazionali e reportage sull’ambiente e sarà anche la casa di Love Nature, tra i leader mondiali di contenuti naturalistici. 

Nel mese di luglio debuttano anche:

David Attenborough – L’origine della vita (dal 5 luglio)

In cinquant’anni di trasmissioni, Sir David Attenborough ha viaggiato in tutto il mondo per documentare il mondo vivente in tutta la sua meraviglia. Ora, nella serie L’origine della vita, completa il suo viaggio tornando indietro nel tempo fino alle radici dell’albero della vita, alla ricerca dei primi animali.

Perché mangiamo gli animali? (dal 22 luglio)

Da dove vengono le nostre uova, i latticini e la carne? Attraverso i racconti di diversi agricoltori dediti a riportare il loro commercio – e il modo in cui mangiamo – alle sue radici, esploriamo la possibilità di allontanarci dalle pratiche degli ultimi 40 anni che hanno inquinato il nostro ambiente, messo in pericolo la nostra salute. Tratto dal saggio del noto scrittore Jonathan Safran Foer e prodotto da Natalie Portman, questo documentario dipinge un futuro in cui l’agricoltura tradizionale non è più un lontano ricordo, ma è invece l’unica via da seguire.

Now (dal 25 luglio)

Da Greta Thunberg alla Ribellione dell’Estinzione. Per i giovani attivisti la ribellione è sia un mezzo che un fine nella lotta per il clima del futuro. Scioperi scolastici, manifestazioni e disobbedienza civile. La nuova ondata di giovani attivisti guidati da Greta Thunberg, scendono in piazza in tutto il mondo. Usano tutto quello che possono per risvegliare i politici e il resto della popolazione al cambiamento climatico che condizionerà il loro futuro. NOW è un film sulla spinta dei giovani attivisti, la loro paura del cambiamento climatico e la loro volontà di trovare nuovi e modi alternativi per vivere in un futuro sostenibile. Tra gli intervistati anche Patty Smith e Wim Wenders.

2021-07-05T11:11:02+02:00