Matteo Berrettini è nella storia! Primo italiano di sempre in finale a Wimbledon

Sconfitto il polacco Hubert Hurkacz in due ore e 39 minuti di gioco. Ad attenderlo in finale, domenica alle 15, Novak Djokovic che ha battuto in tre set Shapovalov

9 Luglio 2021

Matteo Berrettini è nella storia. Il 25enne tennista romano è il primo italiano a conquistare la finale del torneo di Wimbledon. L’azzurro ha battuto in semifinale il polacco Hubert Hurkacz, numero 18 della classifica Atp, con il punteggio di 6-3, 6-0, 6-7 (3-7), 6-4 in due ore e 39 minuti di gioco. Con l’impresa di oggi Berrettini, attualmente numero nove al mondo, diventa il primo finalista azzurro nel singolare maschile di uno slam dopo Adriano Panatta, trionfatore al Roland Garros del 1976. L’italiano giocava per un posto nella storia del tennis e ci è riuscito, guadagnandosi la finale di uno dei tornei più importanti del mondo. Matteo Berrettini ha battuto Hubert Hurkacz non lasciando esprimere al meglio il gioco del polacco che lo ha messo in difficoltà solamente nel terzo set. Ad attenderlo in finale, domenica alle 15, Novak Djokovic che ha battuto in tre set Shapovalov.

2021-07-10T15:30:40+02:00