La Nazionale va al Quirinale ma gli occhi sono tutti per Berrettini

Sui social grande apprezzamento per il bel 25enne romano. Il Presidente Mattarella: "Il primo set come una vittoria"

Prosegue la giornata di celebrazioni della vittoria dell’Europeo. Questo pomeriggio l’allenatore Roberto Mancini e i giocatori della Nazionale sono stati ricevuti al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Presente anche il tennista Matteo Berrettini, finalista al Torneo di Wimbledon. Il Capo dello Stato ha riservato proprio a quest’ultimo un messaggio particolare: 

Nel nostro tennis si manifestano sempre più nuovi protagonisti ed energie che crescono. Wimbledon è già un traguardo la rimonta e la conquista del primo set equivale a una vittoria”. Lo dice il presidente della Repubblica Sergio Mattarella parlando al Quirinale durante l’incontro con la nazionale di calcio.                                                           

Sui social grande apprezzamento per il 25enne romano. Ecco alcune immagini del bel tennista alla cerimonia.

 

2021-07-13T12:10:09+02:00