Un nuovo progetto ricordando Michele Merlo. Federico Baroni fa “Jackpot”

L'artista ci racconta la sua nuova musica e l'amicizia con il collega scomparso il 6 giugno

X Factor, Amici, il disco di debutto e poi tanti live suonati per strada. Passa da queste tappe la storia musicale di Federico Baroni.

Il cantautore, classe 1993, torna ora con un nuovo singolo e fresco di firma con Warner Music. Con il roaster è sbarcato su tutte le piattaforme con “Jackpot”, una uptempo sulla libertà di cui a lungo siamo stati privati.

Federico non si smentisce e lancia “un brano funk pop con un immaginario positivo e spensierato che vuole dare leggerezza e ritmo”. È lui stesso a raccontarcelo a distanza e lo racconta con l’emozione di chi non rilasciava nulla da due anni.

“Quella con Michele Merlo un’amicizia che difficilmente troverò di nuovo”

Non perde il mood positivo Federico, neanche quando parla del rapporto con Michele Merlo, l’ex Amici scomparso lo scorso 6 giugno per una leucemia fulminante.

“Michi mi ha lasciato tantissimo– racconta Baroni- l’amicizia con lui era qualcosa di speciale, genuina, di quella per cui non vai sempre d’accordo ma trovi sempre un modo per fare pace e da quei chiarimenti rafforzare di più il rapporto”. Era proprio Michele la persona alla quale chiedere un consiglio perché “la sincerità era la cosa più forte di Michi”. Nella tragedia, Federico sceglie di ricordarlo con un sorriso: “Era una persona che dava sempre un motivo per affrontare le cose con positività anche se stava male. Trovava sempre parole per tirarti su”. Cosa certa è che “difficilmente troverò di nuovo un’amicizia come quella con Michele”

Si inserisce perfettamente in questa logica “Jackpot”, primo passo di un progetto che uscirà a breve e a cui l’artista di Rimini ha lavorato costantemente proprio dall’uscita del suo disco di debutto.

L’intervista

 

2021-07-14T17:15:10+02:00