Lo abbiamo fatto senza usare niente: sono preoccupata…

Cari esperti,
vi scrivo per raccontarvi la brutta esperienza che ho avuto in questi giorni. Ho conosciuto un pischello su Houseparty qualche settimana fa, lui è molto carino e mi diceva un sacco di cose carine facendomi sentire bene, quindi abbiamo deciso di incontrarci. Un paio di giorni fa è venuto a prendermi con la macchina e siamo andati a fare un giro, ci siamo appartati e abbiamo iniziato a fare cose.. Lui voleva fare sesso e io gli ho detto che non lo avevo mai fatto però mi faceva tutti i complimenti e mi sono convinta. Lo abbiamo fatto senza usare niente e per me non è stato veramente niente di che, lui è venuto subito, fuori.
Ieri dovevamo vederci ma mi ha dato buca inventandosi una scusa e da una storia di instagram ho visto che era andato a fare aperitivo. Mi sono sentita presa in giro e sono molto preoccupata perchè non abbiamo preso precauzioni. Mi vergogno di parlarne con i miei e con le mie amiche, che cosa devo fare?

Giorgia, 18 anni


Cara Giorgia,
ci dispiace sapere dalle tue parole quanto quest’ esperienza, da te definita “brutta”, ti abbia fatto soffrire e preoccupare contemporaneamente. 
Non deve essere facile  parlarne e ti ringraziamo per aver riposto fiducia nel nostro servizio affidandogli questo tuo racconto personale.
I social offrono buone opportunità di socializzazione e confronto con gli altri ma viaggiano ad una grande velocità e, forse, in tale circostanza, è avvenuto proprio questo: tutto è andato troppo veloce da non permetterti di capire se realmente era quello che volevi, se quella fosse la persona giusta e soprattutto, non hai avuto il tempo di riflettere sulle adeguate precauzioni da prendere per evitare eventuali rischi.
Quando parliamo di rischi non intendiamo solo quella di un concepimento ma anche quello di malattie sessualmente trasmissibili.
Solo l’utilizzo del profilattico assicura una protezione completa, soprattutto quando si ha una scarsa conoscenza del partener.
Per quanto riguarda un possibile concepimento possiamo dirti che questo può avvenire solo se ti trovavi nel periodo fertile dell’ovulazione (tra l’11°e il 18° giorno del ciclo) e soprattutto se l’eiaculazione è avvenuta all’interno della vagina.
Ci scrivi che l’eiaculazione è stata esterna ma purtroppo non è possibile avere la certezza assoluta, considerando anche la breve durata del rapporto e la necessità di eiaculare velocemente che hai riscontrato. Per tali motivi è importante che tu possa recarti da un ginecologo per un confronto rispetto a ciò che è più corretto fare in questo momento. Puoi far riferimento al consultorio familiare della tua zona dove sarai accolta gratuitamente da uno specialista.
Le prime esperienze sessuali possono lasciare disorientati e delusi, oppure preoccupare perché la sessualità è processo conoscitivo del proprio corpo, di ciò che genera piacere e benessere. Questo richiede del tempo per approfondire la conoscenza di sé e dell’altro.
Una buona consapevolezza dei rischi e dei metodi contraccettivi, non solo preserva la salute ma fornisce una maggiore serenità nel vivere i rapporti.

Per quanto riguarda la delusione nei confronti di questo ragazzo non possiamo sapere se il suo è un momentaneo allontanamento e quale significato questo abbia, tuttavia pensiamo che sia importante anche per te prenderti del tempo per riflettere su come ti abbia fatto sentire tutto questo.
Questo spazio resta a tua completa disposizione ma è importante che tu possa parlarne con qualcuno in grado di sostenerti da vicino in questo momento difficile.
Se risulta complesso parlarne con i tuoi, puoi pensare ad un’altra figura adulta, un parente o qualcuno di cui ti fidi.
Non temere il giudizio poiché quanto accaduto capita frequentemente ai ragazzi della tua età e non c’è nulla di cui vergognarsi.

Torna a scriverci se ne senti il bisogno.
Un caro saluto!



2021-07-22T16:05:14+02:00