Madame elogia gli uomini, scoppia la bufera sui social

L'artista, simbolo della Generazione Z, al centro della polemica (di nuovo)

Madame è di nuovo al centro della polemica (e in tendenza su Twitter). Dopo lo sfogo della cantante sui social per un selfie negato ad un fan mentre era in un ristorante con la sua famiglia, l’artista questa volta è ‘bersagliata’ dagli utenti della rete per un elogio agli uomini che molti non hanno gradito.

MADAME, L’ELOGIO AGLI UOMINI

Farò un elogio degli uomini per ringraziarli della loro bellezza, della loro fragilità, della loro forza, del loro amore“, ha scritto la cantante, simbolo della Generazione Z, nelle sue storie di Instagram. “Purtroppo involontariamente possiamo maturare una sorta di timore per gli uomini. Il terrore, a volte, dei loro occhi, dei loro pensieri. Ma far di tutta l’erba un fascio è sempre stato lo sport dei superficiali. Gli uomini sono bellissimi“. Madame ha poi concluso: “Viva gli uomini, viva i loro corpi, viva le loro anime“.

MADAME ELOGIA GLI UOMINI, SCOPPIA LA POLEMICA

Parla di terrore involontario che provano le donne. come se non si sentissero quotidianamente notizie di violenze e come se alle donne non venisse insegnato sin da piccole ad aver paura degli uomini“, scrive un utente su Twitter. “Madame oggi ci insegna a celebrare gli uomini , peccato che ci abbiano già pensato secoli di discriminazione e oppressione verso le donne“, scrive un altro utente. “Stavo aspettando di attraversare la strada e mi stavo facendo un po’ d’aria con una busta che avevo in mano e mi è sfrecciata davanti una macchina con 4 tipi che hanno urlato “weee bella porcona” quindi si madame gli uomini sono un problema e no non vanno elogiati“, twitta una ragazza.

C’è anche chi l’ha difesa, come Daniela Santanchè: “Stanno massacrando Madame, giovane artista rea di voler elogiare gli uomini, di non descriverli come mostri a prescindere. Ricordo che gli uomini sono i vostri padri. Abbiamo un problema: un dibattito così malato da condannare mezzo genere umano per il solo fatto d’esser nato“, ha scritto la senatrice su Twitter.  

2021-07-30T17:47:16+02:00